dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 27 gennaio 2009

Al Salone di Ginevra la nuova Opel Ampera

Utilizza le tecnologia GM Voltec della Chevrolet Volt

Al Salone di Ginevra la nuova Opel Ampera

Si chiamerà Ampera la prima berlina elettrica ad autonomia estesa della Opel, ovvero l'equivalente europeo della Chevrolet Volt. Il prototipo, in versione 5 porte a 4 posti, sarà presentato al Salone dell'Automobile di Ginevra 2009, in programma dal 5 al 15 Marzo.

La tecnologia di propulsione elettrica è la Voltec che consente all'Ampera per brevi tratti di 60 chilometri di utilizzare esclusivamente l'elettricità immagazzinata nelle sue batterie agli ioni di litio ricaricate ad una normale presa di corrente da 230 Volt. Distanze superiori vengono anch'esse coperte in modalità elettrica, utilizzando però l'elettricità prodotta con un piccolo motore a combustione interna.

"Con Ampera, Opel sarà il primo costruttore europeo ad offrire al pubblico un'automobile in grado di percorrere parecchie centinaia di chilometri in modalità elettrica", ha detto Alain Visser, Direttore Marketing di GM Europe. Del resto si calcola che l'80% degli automobilisti tedeschi percorrano in media 50 chilometri al giorno e auto di questo genere mirano ad un riduzione dei costi di gestione e delle emissioni inquinanti nell'uso quotidiano della stessa.

Appuntamento al Salone di Ginevra per scoprirla più nel dettaglio.

Scheda Versione

Opel Ampera
Nome
Ampera
Anno
2012 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
3 volumi
Porte
5 porte
Motore
ibridaestesa
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Opel , ginevra , auto elettrica


Listino Opel Ampera

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.4 E-Rev anteriore elettrico 150 1.4 4 € 40.220

LISTINO

 

Top