dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 gennaio 2009

Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h

Un esemplare “quasi” di serie diventa la più veloce Jaguar di sempre

Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h
Galleria fotografica - Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/hGalleria fotografica - Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h
  • Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h - anteprima 1
  • Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h - anteprima 2
  • Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h - anteprima 3
  • Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h - anteprima 4
  • Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h - anteprima 5
  • Jaguar XF-R: sul Gran Lago Salato a 363 km/h - anteprima 6

Un Giaguaro sfreccia sull'immensa spianata dell'ammantato (di sale) Grande Lago del Deserto della Morte e conquista un nuovo record. Il primate non è tutto ossa, muscoli, nervi e potenza bensì motore, telaio e virulenza propulsiva. Si tratta di un esemplare della nuova Jaguar XF-R, da pochissimo presentata ufficialmente (motore V8, compressore, 5 litri, 510 CV, 625 Nm, 0-100 in 4"9, 250 km/h limitati) che in gran segreto è stata portata in questo luogo magico e teatro di sfide memorabili per una prova alla massima velocità.

Guidata dal pilota Paul Gentilozzi - titolare della Rocketsports Racing che tra il 2001 e il 2006 ha portato alla vittoria la Jaguar per ben cinque volte nella serie Trans AM - ha battuto il record di velocità per vetture del brand inglese che resisteva da 17 anni su questo "palco": nel 1992 una XJ220 raggiunse infatti 349,2 km/h. L'XFR ha stabilito un nuovo picco: 225,675 mph (363,188 km/h)

L'auto utilizzata per questa performance non ha ricevuto sostanziali modifiche, anzi. Era innanzitutto caratterizzata per un'aerodinamica leggermente modificata. A livello di motore, invece, nuova mappatura della centralina elettronica, nuova configurazione dell'impianto di sovralimentazione mediante turbocompressore, nuovo impianto di aspirazione e di scarico. Nessun componente strutturale del propulsore è stato modificato, al pari del cambio: esattamente quello di serie, con anche gli stessi rapporti.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Curiosità , Jaguar


Top