dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 21 gennaio 2009

Fisker Karma S Concept

L'evoluzione della Karma si svela a Detroit

Fisker Karma S Concept
Galleria fotografica - Fisker Karma S ConceptGalleria fotografica - Fisker Karma S Concept
  • Fisker Karma S Concept - anteprima 1
  • Fisker Karma S Concept - anteprima 2
  • Fisker Karma S Concept - anteprima 3
  • Fisker Karma S Concept - anteprima 4

E' al Salone di Detroit che ha fatto la sua comparsa la Fisker Karma S Concept, l'affascinante coupè-cabriolet ibrida a 4 posti del Costruttore americano basata sulla Karma a 4 porte.

La Fisker Karma S Concept conserva il telaio in alluminio e la carrozzeria in materiali compositi della berlina ed ha un sistema di propulsione Q-Drive sviluppato dalla Quantum, che fornisce una potenza di 408 CV e permette di percorrere circa 80 km senza emettere alcuna sostanza inquinante. Inoltre, dispone di un hard top che si integra perfettamente con le linee esterne.

Appena presentata sullo stesso palcoscenico in cui è stata svelata al pubblico la sua progenitrice esattamente un anno fa, la Karma S è stata insignita del titolo Best Elctric Car da DetroitNews.com. "La Karma S unisce lusso e performance - ha spiegato Scott Burges di DetroitNews.com - e, a fronte di prestazioni superiori alla karma da cui deriva, consuma una basso quantitativo di carburante". Più corta di circa 20 cm rispetto alla Karma (circa 4,80 metri), la Karma S, secondo fonti interne alla Casa, è destinata a diventare realtà e avrà un prezzo inferiore a 100mila dollari.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Prototipi e Concept , Fisker , detroit


Top