dalla Home

Mercato

pubblicato il 20 gennaio 2009

Subaru: immatricolazioni alle "stelle"

Vendite a quota +42,54% per la Casa delle Pleiadi

Subaru: immatricolazioni alle "stelle"

In un 2008 contrassegnato dalle fluttuazioni di mercato derivanti dalla crisi globale, Subaru rafforza la sua quota di vendita in Italia immatricolando 5.251 veicoli, una cifra che sottolinea una crescita notevole per il Marchio Giapponese nel nostro paese. Infatti, grazie al lancio del nuovo propulsore Boxer Diesel e all'ingresso sul mercato della nuova Forester, Subaru ha aumentato le vendite del 42,54%. Un dato da non sottovalutare in un momento in cui le immatricolazioni in Italia hanno subito un calo complessivo del 13,36% e che ha permesso alla filiale italiana di posizionarsi come terzo paese di riferimento per Subaru in Europa.

I numeri fatti registrare nel 2008 sono destinati ad aumentare alla fine del 2009 auspicabilmente grazie all'ingresso in listino dell'Impreza diesel. Proprio la media, che tanto lustro ha dato alla Casa delle Pleiadi nei rally, rappresenta ancora il lato sportivo del Marchio, anche nella versione a gasolio. Non a caso la Subaru Italia, per dimostrare le doti di robustezza e affidabilità di questa vettura, propone per il 2009 il trofeo Impreza Boxer Diesel Cup, legato alle gare del Trofeo Rally Terra.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Mercato , Subaru , produzione


Top