dalla Home

Tuning

pubblicato il 19 gennaio 2009

Renntech SLR 777 McLaren

777 CV: divina su strada, esplosiva in pista

Renntech SLR 777 McLaren
Galleria fotografica - Renntech SLR 777 McLarenGalleria fotografica - Renntech SLR 777 McLaren
  • Renntech SLR 777 McLaren - anteprima 1
  • Renntech SLR 777 McLaren - anteprima 2
  • Renntech SLR 777 McLaren - anteprima 3
  • Renntech SLR 777 McLaren - anteprima 4

Recentemente dai vertici di AMG-Mercedes è giunta una poderosa affermazione: "la guerra delle potenze è conclusa". Ma il tuner della Florida Renntech, nonché attivissimo importatore ufficiale Mercedes, non è dello stesso avviso. E lo dimostra con una eclatante manifestazione di grandeur, affidata alla Mercedes SLR McLaren. Quest'ultima, infatti, è proposta dall'azienda americana in versione Renntech SLR 777 McLaren, con la quale il titolare Hartmut Feyhl dichiara che "la guerra non è finita".

La Mercedes SLR McLaren è senza dubbio la dream-car con il più elevato numero di versioni mai visto: coupé, roadster, Coupé 722, Roadster 722, 722 GT (in stile Ferrari FXX) e, da poco, anche nella esclusiva (come se già non lo fosse) edizione speciale Stirling Moss. Una proliferazione di versioni che certamente amplia le possibilità di scelta ma, forse, rischia di oscurare quella straordinaria patina di unicità che eleva le concorrenti (una sola Ferrari Enzo, una sola Porsche Carrera GT, una sola Maserati MC12...). La Renntech 777 da 777 CV è la torta di compleanno per i 20 anni dell'azienda, sviluppata per potersi considerare un'auto completamente nuova, una specie di auto da pista utilizzabile su strada, un oggetto che cerchi di avvicinarsi il più possibile all'erede della McLaren F1.

I tecnici Renntech hanno lavorato molto per ottenere questo risultato. Motore (V8, 5,5 litri, compressore volumetrico) fortemente modificato, assetto rivisto, cambio rinforzato, nuove ruote con dado di sicurezza centrale (come le auto da corsa) e un "pesante" aggiornamento estetico per conferirle grande somiglianza con una tipica SLR che potremmo vedere alla partenza di una 24 Ore, giusto per fare un "versaccio" alla SLR 722 GT ufficiale sviluppata per i clienti Mercedes con velleità sportive. Solo 20 gli esemplariprevisti per questo ardito gioiello di "customizzazione" secondo i dettami americani.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Tuning , Mercedes-Benz


Top