dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 gennaio 2009

Toyota Passo Sette, alias Daihatsu Boon Luminas

Due marchi per la nuova compatta giapponese a 7 posti

Toyota Passo Sette, alias Daihatsu Boon Luminas

Toyota e Daihatsu annunciano l'uscita sul mercato giapponese di una nuova vettura compatta a 7 posti commercializzata con il nome di Toyota Passo Sette e Daihatsu Boon Lumina; i sette passeggeri della piccola monovolume costruita negli stabilimenti Dahiatsu di Kyoto sono ospitati su tre file di sedili, con le ultime due abbattibili per creare un ampio e regolare piano di carico.

La vettura è lunga 4.180 mm, larga 1.695 mm e alta 1.620 mm, misure quindi adatte ad un uso prevalentemente cittadino, mentre il passo di 2.750 mm offre all'abitacolo una lunghezza complessiva di ben 2.550 mm. La disposizione interna dei sedili può essere configurata a piacere, dai due soli posti anteriori con ampio vano bagagli posteriore ai 5 posti con bagagliaio tradizionale, fino ai 7 posti. Le quattro porte hanno apertura tradizionale, con quelle posteriori dotate di ampio angolo di apertura per un migliore accesso a seconda e terza fila di sedili; in più l'altezza della seduta è posta a 630 mm di altezza, quota considerata ideale un facile ingresso e uscita dall'auto. La facilità di utilizzo in città dovrebbe poi essere incrementata dal ridotto diametro di sterzata di 5,2 metri e dalla generosa superficie vetrata che offre allo stesso tempo luminosità interna e visibilità esterna.

La Passo Sette (nome preso dal vocabolario italiano, come da tradizione giapponese) e la Boon Luminas (denominazione che rievoca spaziosa luminosità in inglese) vantano anche una serie di utili dotazioni come il climatizzatore con filtro antipolline, cristalli con schermatura ai raggi UVA, sistema multimediale per le due file di passeggeri posteriori, composto da monitor da 7 pollici, lettore DVD, uscita cuffie e memoria flash per immagazzinare fino a 660 minuti di musica. Oltre a questi sono previsti l'avviamento keyless, un sistema di ausilio al parcheggio in retromarcia con indicazioni sonore e visive e un navigatore satellitare HDD in grado di collegarsi ai servizi di aggiornamento in tempo reale G-BOOK mX.

L'unica motorizzazione disponibile è rappresentata dal 1.5 benzina (3SZ-VE) da 109 CV a 6.000 giri/min (141 Nm a 4.400 giri/min), abbinato ad un cambio automatico 4 marce. I consumi medi vanno da 15,6 km/l per la versione a trazione anteriore a 14,6 km/l per quella a 4 ruote motrici. La sicurezza a bordo è garantita dal sistema di controllo della stabilità VSC unito al controllo di trazione TRC, dalla presenza di 6 airbag più airbag a tendina per tutte le file di sedili e dai poggiatesta "attivi".

Entrambi i modelli sono disponibili sul mercato giapponese in vari livelli di allestimento e i prezzi vanno da 1.490.000 a 2.033.000 yen (11.700/16.000 euro) per la Toyota Passo Sette e da 1.535.00 a 2.073.000 yen (12.000/16.300 euro) per la Daihatsu Boon Lumina.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Toyota


Top