dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 gennaio 2009

Toyota Camry model year 2010

In primavera il debutto negli USA

Toyota Camry model year 2010
Galleria fotografica - Toyota Camry 2010Galleria fotografica - Toyota Camry 2010
  • Toyota Camry 2010 - anteprima 1
  • Toyota Camry 2010 - anteprima 2
  • Toyota Camry 2010 - anteprima 3
  • Toyota Camry 2010 - anteprima 4
  • Toyota Camry  Hybrid 2010	   - anteprima 5
  • Toyota Camry  Hybrid 2010	   - anteprima 6

Ben poco nota in Europa, la Toyota Camry ha il proprio mercato d'elezione negli Stati Uniti dove è in vendita da diverso tempo e, giustamente, approfitta del Salone di Detroit per presentarsi con alcune innovazioni per il model year 2010. Le rinnovate Camry a benzina e Camry Ibrida debuttano sulle pedane del NAIAS in attesa del lancio commerciale previsto per marzo.

La prima novità riguarda il motore quattro cilindri 2.5 benzina dotato di fasatura variabile VVT-I (Variable Valve Timing with intelligence). Sugli allestimenti Camry, LE e XLE la potenza è di 169 CV, mentre sulla più sportiva versione SE lo stesso propulsore sviluppa 179 CV, ventuno in più del precedente quadricilindrico. Il cambio può essere il sei marce manuale o l'automatico sequenziale, sempre a sei rapporti. Al vertice della gamma è disponibile il V6 di 3,5 litri e 268 CV. La modifiche estetiche riguardano una nuova mascherina anteriore e parte del frontale, una presa d'aria maggiorata, fari più grandi e una nuova fanaleria posteriore. Le versioni Camry ed LE adottano nuovi copriruota, la XLE è dotata di serie di cerchi in lega a 10 razze da 16" e la SE ruote da 17 pollici.

La Camry Hybrid è riconoscibile per una calandra e un frontale specifico, per le nuove luci fendinebbia e per i cerchi da 16 pollici. Principale attrattiva dell Camry ibirda è la presenza del sistema di alimentazione Hybrid Synergy Drive, certificato come "Advanced Technology Partial Zero Emissions Vehicle" (AT-PZEV) e in grado di produrre il 70% in meno di emissioni inquinanti rispetto ad una normale vettura nuova. Nuovo optional è il sistema audio con presa USB per fonti esterne, Bluetooth, radio satellitare integrata, lettore CD singolo MP3; ora di serie il sistema di controllo della stabilità, il controllo di trazione e i vetri elettrici con salita/discesa automatica e blocco di sicurezza. La Camry Hybrid si distingue per il cruscotto diverso e per la nuova tappezzeria "Fraichir" dei sedili, realizzata con proteine della seta e fibre sintetiche.

Autore:

Tag: Curiosità , Toyota


Top