dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 gennaio 2009

Audi oltre il milione

Ingolstadt supera per la prima volta la fatidica soglia di vendita

Audi oltre il milione

Audi fa 13 e guadagna un milione. La Casa di Ingolstandt ha infatti superato nel 2008 per la prima volta il milione di auto vendute e segna il 13mo anno consecutivo di crescita nei volumi. Sono infatti 1.003.400 le unità distribuite sui mercati di tutto il mondo con un progresso del 4,1% rispetto alle 964.151 del 2007, un risultato ancora più rimarchevole perché ottenuto in un contesto fortemente negativo dove quasi tutti i costruttori devono leccarsi le ferite e che è diventato ancora più perentorio a dicembre dove l'incremento è stato addirittura del 17,4%, cifra che fa ben sperare per il 2009 e dà fiducia per il raggiungimento dei programmi futuri. La Casa di Ingolstadt prevede infatti di raggiungere 1,2 milioni di unità nel 2012 e di diventare "il marchio di lusso più attraente nel mondo" secondo le parole del presidente di Audi, Rupert Stadler, che suonano non come uno, ma due guanti di sfida lanciati verso BMW e Mercedes.

A spingere i progressi nell'anno appena passato sono stati 12 tra i modelli completamente nuovi o rinnovati tra i quali la nuova A4 e la Q5, mentre nel 2009 ci sarà da un lato il rafforzamento della parte alta della gamma con R8 V10, le nuove A8 e Allroad e la A7, dall'altro si vedrà la piccola A1 destinata a sfidare la MINI e dare una spinta decisiva ai volumi di Audi.
Analizzando le aree di mercato singolarmente, i risultati migliori sono stati acquisiti sui mercati europei e quelli asiatici. Nel Vecchio Continente Audi ha venduto 650.407 unità con una crescita del 2,5%, addirittura del 22,5% solo in dicembre grazie ai progressi segnati nei paesi dell'Europa Occidentale e in Germania. In Estremo Oriente, 155.100 sono stati i clienti, cresciuti rispetto al 2007 del 15,6%. Diversa la situazione negli USA dove le vendite sono calate del 6,1% a 87.760 unità, ma meno del mercato e questo si traduce in un significativo aumento della quota.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Audi


Top