dalla Home

Curiosità

pubblicato il 31 dicembre 2008

BMW Z4: un'auto... artistica

La roadster bavarese dipinge "Un'espressione di gioia"

BMW Z4: un'auto... artistica
Galleria fotografica - Una BMW Z4 artisticaGalleria fotografica - Una BMW Z4 artistica
  • Una BMW Z4 artistica - anteprima 1
  • Una BMW Z4 artistica - anteprima 2
  • Una BMW Z4 artistica - anteprima 3
  • Una BMW Z4 artistica - anteprima 4
  • Una BMW Z4 artistica - anteprima 5
  • Una BMW Z4 artistica - anteprima 6

Un'auto come la nuova Z4, progettata per il piacere di guida, possiede già nelle sue linee qualcosa di artistico, di emozionale. Ecco perché alla BMW hanno pensato di creare un legame simbolico tra quest'auto e il mondo della pittura: un'esemplare della roadster tedesca è stato affidato alle mani dell'artista Robin Rhode diventando lo strumento ideale per un action painting inconsueto. Avete capito bene, la Z4 come un pennello a quattro ruote, si è mossa elegantemente su una tela dalle dimensioni di un campo da football tracciando segni colorati di spiccata personalità.

Di solito siamo abituati a vedere le BMW come base per dipinti geniali, ricordate le vetture bavaresi dipinte da Andy Warhol? Ebbene in questa occasione l'auto invece di ricevere i colori prestando le sue forme alle fantasie dell'artista, ha contribuito alla genesi di un'opera, denominata "Un'espressione di gioia", con tutto il dinamismo che le appartiene.

Per filmare la scoperta dell'elica nelle sue evoluzioni su tela è stato coinvolto un regista d'eccezione, Jake Scott, fratello del celebre Ridley. Le immagini di questa performance inconsueta verranno utilizzate per accompagnare il lancio della nuova Z4 nel 2009. "La mia speranza - spiega l'artista Robin Rhode - è quella di comunicare la potenza e l'intensità emotiva insite nella creazione artistica".

Autore: Valerio Verdone

Tag: Curiosità , Bmw


Top