dalla Home

Tuning

pubblicato il 26 dicembre 2008

Imola Racing Ferrari 612 Scaglietti

La 4 posti del Cavallino "secondo tuning"

Imola Racing Ferrari 612 Scaglietti

Si fanno chiamare Imola Racing e nonostante il nome italico sono dei tuner che arrivano dalla "solita" Germania, per l'esattezza da Wiesbaden e sono ormai specializzati nella elaborazione di Ferrari. Nel caso della 612 Scaglietti il livello delle modifiche si spinge là dove neppure il programma "One-to-One" della stessa Ferrari osa arrivare, proponendo un sostanzioso allargamento di carrozzeria e una potenziamento del motore, che arriva qui a totalizzare la bellezza di 657 CV.

Grazie al fattivo contributo del gruppo Dimex Automotive a cui il marchio Imola Racing fa capo, il risultato finale è una Scaglietti "widebody" con passaruota rigonfi, carreggiate allargate, ruote maggiorate, spoiler frontale, diffusore e spoiler posteriore. Il trattamento bicolore della carrozzeria e la scelta di adottare cerchi in lega larghissimi danno all'insieme un tocco molto "alla tedesca" tutt'altro che elegante, ma evidentemente esiste un mercato anche per queste cose. Gli interni sono personalizzabili, ma, per mantenere l'appariscente look degli esterni, l'abitacolo qui fotografato sfoggia una sgargiante combinazione di pelle rossa e nera, Alcantara, alluminio e fibra di carbonio.

Non sono al momento disponibili dettagli relativi al motore elaborato, che con oltre 100 cavalli di potenza aggiuntiva rispetto al V12 di origine finisce per sfiorare i livelli di forza bruta della Enzo.

Autore:

Tag: Tuning , Ferrari , tuning


Top