dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 18 dicembre 2008

GM: due nuovi motori a iniezione diretta

Un 2.4 e un 3.0 benzina per Chevrolet Equinox, Cadillac SRX e Buick LaCrosse

GM: due nuovi motori a iniezione diretta

General Motors continua a guardare al futuro e presenta due nuovi motori a iniezione diretta di benzina messi a punto per ridurre consumi ed emissioni. Nonostante la crisi che lo porterà ad effettuare un taglio di produzione di circa 250.000 veicoli entro i primi 4 mesi del 2009, il Colosso di Detroit parla di nuovi propulsori che andranno ad equipaggiare la Chevrolet Equinox model year 2010, in vendita dalla prossima estate, la Cadillac SRX crossover e la Buick LaCrosse Sedan: modelli che verranno svelati a metà gennaio in occasione del Salone di Detroit. Vediamoli nel dettaglio:

Il 4 cilindri 2.4 Ecotec, dotato di fasatura variabile VVT, ha una potenza di 180 CV, fornisce un valore di coppia di 233 Nm a 4.900 giri e promette un consumo medio di carburante di 30 miglia per gallone, pari a 7,84 km/litro.
Il 6 cilindri a V di 3 litri, evoluzione del classico V6 bialbero della produzione GM, rappresenta l'unità più potente. Nella nuova configurazione, che presenta gli iniettori piazzati direttamente nella camera di scoppio, raggiunge una potenza massima di 255 CV (potenza specifica pari a 85 CV/litro) e una coppia di 290 Nm. Anche questo motore sfrutta i benefici della fasatura variabile per la distribuzione (con quattro valvole per cilindro).

Entrambi i propulsori sono stati progettati per offrire un adeguato comfort di marcia grazie alla riduzione di vibrazioni e dei rumori di funzionamento. Inoltre, stando ai piani aziendali, l'anno prossimo General Motors sarà in grado di offrire sei motori a iniezione diretta di benzina per diciotto modelli. Il grande Gruppo americano, alle prese con la gravissima crisi economica, conta di vendere 500 mila unità di questo tipo, forte di un'offerta che gli consente di avere ben venti modelli in grado di registrare un consumo medio dichiarato di 7,8 litri di benzina verde ogni 100 km. Grazie al funzionamento più efficiente dei suoi motori (l'iniezione diretta permette di ridurre i consumi e le emissioni senza influire negativamente sulle prestazioni) GM stima che l'anno prossimo gli automobilisti americani avranno bisogno di 700 milioni di galloni in meno (pari a 2,653 miliardi di litri). Come se non le bastasse, GM ha persino annunciato che per il 2010 i propulsori dotati di questa tecnologia saranno otto e andranno ad equipaggiare trentotto modelli della produzione del Gruppo.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Cadillac


Top