dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 dicembre 2008

Interni ecosostenibili per Toyota

La casa giapponese incrementa l'uso di plastica ecologica

Interni ecosostenibili per Toyota

Sempre attenta alle problematiche ambientali, Toyota ha annunciato un piano per incrementare l'uso di plastiche di derivazione naturale nell'assemblaggio degli interni della sue vetture. Si tratta di materiali che faranno la loro comparsa su un nuovo veicolo ibrido il prossimo anno e che, entro il 2009, potrebbero costituire il 60% degli interni delle Toyota prodotte.

Rispetto alle plastiche convenzionali, quelle derivate dalle piante emettono bassi livelli di CO2 nel loro ciclo di vita e forniscono nel contempo un'adeguata resistenza al calore e agli urti. Inoltre, sono in grado di eguagliare quelle tradizionali sotto il profilo della qualità.

La casa delle tre ellissi crede molto nello sviluppo di queste tecnologie. Ricordiamo che nel maggio del 2003, in occasione del lancio della Raum sul mercato giapponese, è diventata la prima azienda automobilistica al mondo ad utilizzare una plastica al 100% di derivazione vegetale per gli interni dei suoi veicoli. Convinta che il futuro comporterà un aumento della reperibilità di questi materiali sul mercato, Toyota continuerà le ricerche sulle plastiche naturali per estenderne l'utilizzo anche ad altre componenti delle autovetture.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Curiosità , Toyota


Top