dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 17 dicembre 2008

L’Alleanza Renault-Nissan sbarca in Svizzera

Siglato un accordo con l'Energie Ouest Suisse per promuovere l'auto elettrica

L’Alleanza Renault-Nissan sbarca in Svizzera

La lista dei paesi in cui l'Alleanza Renault-Nissan sta lavorando per promuovere la "mobilità a emissioni zero" si allunga. Dopo Israele, Danimarca, Portogallo, Principato di Monaco e Stati Uniti e la volta della Svizzera dove il Gruppo franco-giapponese ha siglato un accordo con un'importante azienda elvetica per la diffusione dei veicoli elettrici e la creazione di una rete di ricarica per le batterie.

Il Memorandum d'intesa è stato firmato con la Energie Ouest Suisse (EOS) che si impegnerà a studiare insieme a Renault-Nissan soluzioni per implementare e gestire una rete di ricarica per le batterie "verdi" sul territorio nazionale e a favorire la diffusione dei veicoli elettrici lanciando e sponsorizzando anche una serie di attività didattiche.

"Per EOS, i veicoli elettrici rappresentano un messaggio positivo per il futuro del Paese, per la sfida energetica e la lotta ai cambiamenti climatici", ha detto Hans Schweickardt, CEO di EOS, società che trae l'85% della sua produzione dalle fonti idroelettriche. "Siamo felici di avere al nostro fianco uno 'specialista dell'energia pulita' come EOS, con il quale potremo collaborare per creare le infrastrutture e le condizioni necessarie per introdurre veicoli a emissioni zero in Svizzera", ha detto Carlos Tavares, Executive Vice President di Nissan Motor Co., Ltd. Dopo il riscaldamento (43%), le auto sono, infatti, il secondo responsabile delle emissioni di CO2 in Svizzera, con una percentuale del 33% (16 milioni di tonnellate) sul totale dei gas serra prodotti. Sostituendo solo il 15% delle vetture svizzere con unità elettriche entro il 2020, si ridurrebbero di 1,1 milioni di tonnellate l'anno le emissioni di anidride carbonica nel settore dei trasporti, ovvero un taglio di circa il 7%.

Autore:

Tag: Mercato , Renault , mobilità sostenibile , auto elettrica


Top