dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 16 dicembre 2008

Lightening GT: produzione nel 2010?

Due prototipi pronti nel 2009

Lightening GT: produzione nel 2010?
Galleria fotografica - Lightening GTGalleria fotografica - Lightening GT
  • Lightening GT - anteprima 1
  • Lightening GT - anteprima 2
  • Lightening GT - anteprima 3
  • Lightening GT - anteprima 4
  • Lightening GT - anteprima 5
  • Lightening GT - anteprima 6

Il settore delle super sportive cerca sbocchi virtuosi in tema di rispetto ambientale. Ma, si sa, i risultati sono ancora pochi a causa di altissimi costi di sviluppo e di alcuni problemi non ancora risolti (scarsa autonomia, peso delle batterie). Ciononostante qualche capitano coraggioso continua a credere nell'auto sportiva completamente elettrica: avrà certamente il "guaio" di essere troppo silenziosa ma "può" assicurare comunque prestazioni e comportamento stradale in linea con le aspettative. Dopo la Tesla Roadster, un costruttore inglese sta cercando la notorietà con un altro progetto non meno entusiasmante.

LIGHTENING GT
La risposta tutta britannica alla Tesla Roadster è una conturbante coupé dalle linee molto classiche e muscolose. La Lightnening GT intende promuovere anche nel settore delle super sportive inglesi una totale coscienza eco compatibile. Per questo, nonostante caratteristiche aderenti al classico concetto di una vettura britannica ad alte prestazioni, si caratterizza per l'impatto ambientale pari a zero. Nel 2009 il team di progettazione allestirà due prototipi per passare alla fase sperimentale avanzata e rispettare così i termini per l'inizio della produzione per la clientela, previsto per il 2010. Allo stato attuale, Lightening è ancora alla ricerca di sponsor e finanziatori per il suo progetto e non è escluso che, se il 2009 sarà positivo sotto questo aspetto, l'auto potrebbe entrare in produzione anche prima del previsto.

QUATTRO MOTORI ELETTRICI
Le caratteristiche tecniche del modello definitivo non sono ancora state ufficializzate. Si conoscono solo alcuni dati di massima: la vettura è equipaggiata con un motore elettrico applicato a ogni ruota, definito Hi-Pa Drive, e produce una potenza massima di 700 cavalli. Questa configurazione permette di eliminare differenziali, scatole del cambio, assi. Il costruttore dichiara che la macchina è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi e di raggiungere 130 miglia orarie di velocità massima (circa 210 km/h). L'autonomia dichiarata si aggira sulle 250 miglia (poco più di 400 chilometri). Per cercare di ridurre il peso (aggravato dal pacchetto batterie) la carrozzeria della vettura è realizzata in materiali compositi. L'equilibrio delle masse complessivo, secondo Lightening è molto favorevole: 52% al posteriore, 48% all'anteriore.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Prototipi e Concept , auto elettrica


Top