dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 12 dicembre 2008

Aston Martin V8: più potenza per il 4,3 litri

Ora disponibile un kit di aggiornamento per essere al passo col nuovo 4,7 litri

Aston Martin V8: più potenza per il 4,3 litri
Galleria fotografica - Aston Martin V8 Vantage RoadsterGalleria fotografica - Aston Martin V8 Vantage Roadster
  • Aston Martin V8 Vantage Roadster - anteprima 1
  • Aston Martin V8 Vantage Roadster - anteprima 2
  • Aston Martin V8 Vantage Roadster - anteprima 3
  • Aston Martin V8 Vantage Roadster - anteprima 4
  • Aston Martin V8 Vantage Roadster - anteprima 5
  • Aston Martin V8 Vantage Roadster - anteprima 6

L'Aston Martin si prepara a introdurre il motore da 4,7 litri sulla V8 Vantage da 420 CV e 470 Nm, ma i clienti che già possiedono la precedente versione da 4,3 litri avranno la possibilità di non sentirsi troppo "indietro" grazie a uno speciale kit di aggiornamento che sarà disponibile immediatamente presso i concessionari.

Le modifiche consentono di avere 20 CV in più rispetto ai 385 CV della versione di serie del V8 di 4.280 cc e 10 Nm che portano la coppia massima a 420 Nm per una velocità massima che passa dai 280 km/h ai 285 km/h e un tempo di accelerazione che lima un paio di decimi dagli attuali 5 secondi netti andando così vicino ai 288 km/h e 4,7 secondi denunciati per la V8 con motore di 4.735 cc.

Questi progressi sono stati ottenuti rivisitando l'impianto di aspirazione usando il sistema già introdotto sulla DBS e composto da due piccole camere di espansione che si aprono a 5500 giri/min influenzando così la portata e le pulsazioni dell'aria aspirata. A questo scopo, la centralina elettronica del motore è stata riprogrammata modificando in particolare la curva di accensione e introducendo un algoritmo per riconoscere la presenza nel serbatoio di benzina ad elevato numero di ottano in modo da sfruttarla nel modo più completo.

Questo kit trova il suo naturale complemento nello Sports Pack che consente di migliorare le caratteristiche dinamiche della vettura grazie all'utilizzo di molle più rigide, ammortizzatori Bilstein a basso attrito, una nuova bara antirollio al retrotreno e cerchi alleggeriti in alluminio forgiato a cinque razze che riducono le masse non sospese.

Galleria fotografica - Aston Martin V8 VantageGalleria fotografica - Aston Martin V8 Vantage
  • Aston Martin V8 Vantage - anteprima 1
  • Aston Martin V8 Vantage - anteprima 2
  • Aston Martin V8 Vantage - anteprima 3
  • Aston Martin V8 Vantage - anteprima 4
  • Aston Martin V8 Vantage - anteprima 5
  • Aston Martin V8 Vantage - anteprima 6

Scegli Versione

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Anticipazioni , Aston Martin


Top