dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 dicembre 2008

Sciopero generale venerdì 12 dicembre

Fermo il soccorso stradale: ACI Global predisporrà solo i servizi minimi

Sciopero generale venerdì 12 dicembre

Poste, ristorazione, farmacie, imprese di pulizia, banche, igiene urbana, scuole e Università, uffici statali e ancora strade, porti, treni e alcuni altri settori. Tutti fermi a livello nazionale per lo sciopero del 12 dicembre: quattro ore di stop che diventano un blocco di otto ore o di tutta la giornata lavorativa in diversi ambienti lavorativi. Una scelta della Cgil, che ha proclamato il fermo per tutti i comparti (con l'esclusione del solo trasporto aereo) "Contro la Crisi - più lavoro, più salario, più pensioni, più diritti", come si legge nella nota ufficiale che il sindacato ha diffuso tramite volantinaggio e affissione.

Da questo imponente blocco non è escluso il soccorso stradale. ACI Global ha infatti comunicato che lo sciopero interesserà anche questo settore e predisporrà "i servizi minimi essenziali per le proprie centrali operative di assistenza stradale e per il personale impiegato presso il CCISS-Viaggiare Informati (notiziari radiofonici "Onda Verde" e servizio telefonico 1518)", si legge nella nota ufficiale. Per qualsiasi emergenza o informazione ricordiamo che sono a disposizione degli automobilisti le pagine web dell'ACI e di ACIGlobal, nonché il numero per il Soccorso Stradale 803116.

Autore:

Tag: Attualità


Top