dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 11 dicembre 2008

Stop alla Wrightspeed SR-71

Tempi non maturi per una simile sportiva elettrica

Stop alla Wrightspeed SR-71

La Wrightspeed X1, il prototipo di vettura elettrica sportiva che si diceva dovesse prefigurare l'ancor più potente SR-71 di serie, sembra ormai una proposta senza futuro, visto che il suo ideatore e costruttore Ian Wright ha dichiarato di non essere per il momento intenzionato a proseguirne lo sviluppo e la produzione.

Wright ha detto in una intervista alla CNN che "una cosa è costruire auto elettriche, un'altra è creare un mercato dalle dimensioni ragionevoli e ottenere i finanziamenti necessari. A questo punto della storia, con il prezzo del petrolio ai livelli minimi e le batterie ancora costose, non ha alcun senso spendere due o tre volte di più per un'auto elettrica".

L'ingegnere di origini neozelandesi sembra intenzionato a focalizzare la propria attività sulla fornitura a terzi di componenti per veicoli elettrici, dal pacco batterie al software di gestione fino ai moduli di controllo e ai motori elettrici. In pratica, pur non avendo abbandonato del tutto l'idea di un futuro parco circolante composto da auto a emissioni zero, Ian Wright ha deciso di rivolgersi agli attuali produttori di auto a batterie, senza attendere l'arrivo della tanto auspicata vettura elettrica per tutti.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , auto elettrica


Top