dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 dicembre 2008

Toyota: ancora tagli alla produzione in Nord America

Ferme per alcuni giorni di dicembre e gennaio le linee produttive

Toyota: ancora tagli alla produzione in Nord America

Dopo una serie di tagli alla produzione recentemente annunciati, Toyota annuncia che vari suoi stabilimenti in Nord America sospenderanno temporaneamente la produzione di vetture a causa dei ridotti volumi di vendita legati al periodo di recessione economica globale. Secondo Paul Nolasco, portavoce della Toyota, il fermo provvisorio alla produzione automobilistica avverrà in dicembre e gennaio.

Nel dettaglio, l'impianto Toyota nel Kentucky (Camry, Camry Hybrid, Solara, Avalon) sospenderà la produzione per 9 giorni, quello nell'Indiana per 6 giorni (Tundra, Sequoia, Sienna), 10 saranno i giorni di fermo in Canada (Corolla, Matrix e RX) e altri 10 quelli previsti nello stabilimento californiano dove vengono realizzate Corolla e Tacoma.

Le nuove misure volte a ridurre le perdite rientrano in un più vasto piano d'emergenza per affrontare la crisi del mercato nordamericano, dove Toyota ha fatto registrare un -34% nelle vendite di novembre, imitato da Lexus a -35%. La decisione di congelare la produzione segue una simile iniziativa già attuata nelle fabbriche Toyota in Giappone, dove sono stati completamente rivisti gli obiettivi di bilancio e di produzione, assieme ad una riduzione del 10% dei bonus riservati ai manager di medio livello.

Autore:

Tag: Mercato , Toyota , produzione


Top