dalla Home

Curiosità

pubblicato il 10 dicembre 2008

Renault Twingo dCi 85 eco2

Più potenza, meno consumi. Per ora solo per la Francia

Renault Twingo dCi 85 eco2
Galleria fotografica - Renault TwingoGalleria fotografica - Renault Twingo
  • Renault Twingo - anteprima 1
  • Renault Twingo - anteprima 2
  • Renault Twingo - anteprima 3
  • Renault Twingo - anteprima 4
  • Renault Twingo - anteprima 5
  • Renault Twingo - anteprima 6

Renault annuncia l'introduzione, a partire da inizio 2009 sul mercato francese, della Twingo dCi 85 eco2 dotata del motore turbodiesel common rail (Euro 4) già utilizzato su Clio, Modus e Megane. Rispetto all'attuale versione da 65 CV, la nuova dCi 85 eco2 vanta 20 cavalli aggiuntivi a 3.750 giri/min e 40 Nm di coppia in più (200 Nm totali a 1.750 giri), pur con consumi ridotti a 4,0 l/100 km e le emissioni di CO2 a quota 104 g/km.

La nuova piccola turbodiesel promette quindi una guida più briosa senza rinunciare a economie di esercizio e soprattutto senza incidere pesantemente sul futuro del nostro pianeta e il fenomeno del riscaldamento globale. I 104 g/km di CO2 allo scarico la rendono poi papabile per tutti i futuri ecoincentivi statali, anche se per ora la eco2 verrà commercializzata solo in Francia.

A partire da gennaio 2009 la nuova Twingo dCi 85 eco2 sarà in vendita nelle versioni Dynamique (14.850 euro) e GT (15.700 euro). I dati tecnici dichiarati parlano di un peso invariato rispetto alla 1.5 dCi da 65 CV (980 kg), mentre la velocità massima cresce a 180 km/h, l'accelerazione 0-100 km/h è coperta in 11 secondi e il chilometro da fermo segna 33,1 secondi.

Autore:

Tag: Curiosità , Renault


Top