dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 dicembre 2008

Vendite Audi: numeri positivi nonostante la crisi

Bene le immatricolazioni in Europa, in flessione la Cina, in calo gli USA

Vendite Audi: numeri positivi nonostante la crisi

Il momento di crisi generale non sembra influenzare, per ora, l'andamento delle vendite Audi. La Casa di Ingolstadt nel mese di novembre ha venduto nel mondo circa 75.950 veicoli, con una crescita dello 0,4% rispetto al 2007 (2007: 75.635 veicoli). E' possibile desumere il buon andamento del brand dal dato aggregato dei primi 11 mesi del 2008: 920.700 automobili vendute contro le 893.628 del 2007, con un guadagno del 3%. Grande successo sui mercati europei stanno ottenendo le nuove Audi A4 Avant, Audi A3, Audi A6 e il nuovo suv medio di categoria premium Audi Q5.

Nella zona Euro, Audi ha venduto dall'inizio dell'anno 420.100 esemplari, il 2,9% in più rispetto allo stesso periodo del 2007 e le vendite sono cresciute del 10,6% nel solo mese di novembre. Nei mercati del Vecchio Continente lo scorso novembre sono state ben 5.754 le Audi vendute, oltre il 30% in più rispetto a novembre 2007. A trainare la performance è stata soprattutto l'Audi A4 Avant (al Motor Show fa il suo debutto italiano la nuova Audi S4 con motore 6 cilindri turbo di 3 litri e 333 CV: stesse prestazioni ma minori consumi ed emissioni), un modello fondamentale sul nostro territorio.

Da gennaio 2008, lungo lo Stivale 56.587 clienti hanno acquistato un'Audi, il 3,8% in più rispetto ai primi 11 mesi dell'anno scorso. La situazione si presenta rosea anche in Francia (in confronto con il 2007): con un aumento percentuale dell'11,5% nel mese di novembre e del 4,7% da gennaio a novembre. In Germania la posizione di mercato è rimasta sostanzialmente invariata: Audi ha detenuto nell'ultimo mese una quota di mercato del 9,5%, l'8% da inizio anno. Il guadagno nelle vendite a novembre è stato dello 0,4% e dall'inizio dell'anno dello 0,1%.

Meno confortante è invece il quadro che emerge dalla piazza cinese. Il mercato più importante per Audi AG ha registrato una diminuzione delle vendite del 5,9% nel mese di novembre (8.173 automobili vendute), nonostante ciò il risultato dei primi 11 mesi resta positivo con un incremento del 17,5% dall'inizio dell'anno rispetto a quello precedente (oltre 107.000 auto vendute). Totalmente negativo invece, il trend delle vendite negli Stati Uniti: a novembre le immatricolazioni sono scese del 25,4%, mentre la diminuzione dall'inizio dell'anno si attesta al 5,9%.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Mercato , Audi , produzione


Top