dalla Home

Eventi

pubblicato il 5 dicembre 2008

Al via il Motor Show 2008

10 dieci giorni di festa con oltre 100 novità, gare, test ed esibizioni

Al via il Motor Show 2008

Giù la bandiera per la 33° edizione del Motor Show di Bologna che oggi ha aperto i battenti al pubblico con il taglio del nastro da parte del presidente della Camera dei Deputati, il bolognese Gianfranco Fini. E' iniziata così la dieci giorni di motori e spettacolo tutti dedicati agli appassionati, quelli che, crisi o non crisi, continuano ad avere benzina nelle vene e tanta, tanta passione. Per loro la rassegna emiliana è sicuramente il luogo migliore. Troveranno infatti nei padiglioni oltre 100 novità mai viste in Italia e tra queste 11 europee e ben 8 a livello mondiale come la Mazda3, la Volkswagen Golf Plus e la piccola sorpresa DR1.

Il divertimento sarà anche poter provare le automobili e le nuove tecnologie in una delle 11 aree di prova allestite all'esterno, ma soprattutto assistere alle esibizioni e alle gare che si svolgeranno nel MotorSportStadium. Vi saranno tre gare motociclistiche e ben 22 automobilistiche per un calendario fitto di appuntamenti.

Si comincia oggi con la Pirelli Champions Cup che vedrà scontrarsi, secondo la formula dell'eliminazione diretta, otto nuove leve del volante al volante d1elle Lotus Exige GT e della Renault Clio R3. C'è poi il Japanparts Formula Legend, una prima assoluta al Motor Show che vede in pista miti del passato come Maserati 250f, Ferrari Dino, JWB, Cooper Climax T52, BRM Cooper, Lotus 49 Ferrari 312 B3 Spazzaneve, Tecno, Ferrari 312 T, McLaren M23, Ensign ed Alfa Romeo. E non certo per fare una sfilata, ma per una gara vera e propria, anche questa a eliminazione diretta. Non si risparmiano colpi neppure i partecipanti della Seat Leon Supercopa che, a bordo delle Leon MK2, si sfidano in "uno-contro-uno" successivi rinnovando il confronto che li ha visti protagonisti in pista nel corso del Campionato Italiano Turismo Endurance.

Due le esibizioni. Il Toyo Drifiting è per quelli che amano poco andare dritti e adorano invece viaggiare di traverso, mentre l'Eastpak Freestyle Freestyle MX Show è per chi di ruote ne ha due e preferibilmente le ha per aria viste le evoluzioni aeree delle quali questi "pazzi" sono capaci in sella alle loro moto da cross. A confronto i migliori interpresti sia della scuola americana sia europea di questa spettacolare disciplina.

Per i visitatori del Motor Show e appassionati in particolare delle moto c'è anche un'altra sorpresa: conservando infatti il biglietto di ingresso potranno acquistare a prezzo ridotto il tagliando d'ingresso al Padova Bike Expo Show in calendario dal 16 al 18 gennaio 2009 presso la Fiera della città veneta.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Eventi


Top