dalla Home

Eventi

pubblicato il 6 dicembre 2008

Dacia al Motor Show 2008

Il pubblico incontra la gamma low cost dall'ottimo successo economico

Dacia al Motor Show 2008
Galleria fotografica - Dacia al Motor Show 2008Galleria fotografica - Dacia al Motor Show 2008
  • Dacia al Motor Show 2008 - anteprima 1
  • Dacia al Motor Show 2008 - anteprima 2
  • Dacia al Motor Show 2008 - anteprima 3
  • Dacia al Motor Show 2008 - anteprima 4
  • Dacia al Motor Show 2008 - anteprima 5
  • Dacia al Motor Show 2008 - anteprima 6

Dacia si mette in mostra al Motor Show 2008 in uno dei suoi momenti di maggiore sviluppo, mentre registra un incremento significarivo in termini di immatricolazioni. Solo ad ottobre, per esempio, il brand di Renault è cresciuto nelle vendite del 17,6% a livello mondiale e del 54,1% in Italia all'interno di un contesto di generale in calo. Emblema del low-cost nell'auto, con questi numeri Dacia si è conquistata un ruolo di brand di riferimento in tema di modelli accessibili con una gamma in piena evoluzione.

Dopo il successo ottenuto con il lancio di Logan (disponibile anche a GPL e che nella versione MCV coniuga al meglio il rapporto prezzo/abitabilità), la strategia di sviluppo prosegue con il recente lancio di Sandero, la berlina compatta che in pochi mesi ha già registrato in Italia più di 4.500 ordini, e con una firma a basso impatto ambientale: "Dacia eco2". Per beneficiare di questa firma, nata per coerenza con l'impegno ambientale del Gruppo Renault di porsi tra i 3 migliori costruttori automobilistici per emissioni di CO2, un modello Dacia deve rispettare tre criteri, esigenti come quelli di Renault eco2: emissioni di CO2 inferiori o uguali a 140 g/km; produzione in un sito industriale certificato ISO 14001; una massa valorizzabile al 95% a fine ciclo di vita e una produzione che integra almeno il 5% di materie plastiche riciclate.

Autore:

Tag: Eventi , Dacia , motor show


Top