dalla Home

Novità

pubblicato il 4 dicembre 2008

Volkswagen Passat TSI EcoFuel

Turbo, iniezione diretta di benzina e metano. Ora si può

Volkswagen Passat TSI EcoFuel
Galleria fotografica - Volkswagen Passat TSI EcoFuelGalleria fotografica - Volkswagen Passat TSI EcoFuel
  • Volkswagen Passat TSI EcoFuel - anteprima 1
  • Volkswagen Passat TSI EcoFuel - anteprima 2
  • Volkswagen Passat TSI EcoFuel - anteprima 3
  • Volkswagen Passat TSI EcoFuel - anteprima 4
  • Volkswagen Passat TSI EcoFuel - anteprima 5
  • Volkswagen Passat TSI EcoFuel - anteprima 6

Anche il metano mette il turbo al Motor Show di Bologna. La Volkswagen ha infatti presentato in anteprima mondiale la Passat TSI EcoFuel dotata di motore 1,4 litri da 150 CV sovralimentato con compressore volumetrico e turbocompressore, l'unico al mondo capace di funzionare a iniezione diretta di benzina e iniezione di metano nel collettore. Ecco la risposta di Wolfsburg alla Opel Zafira a Metano 1.6 turbo applicato però a una media capace di costi ed emissioni inquinanti da utilitaria.

La Passat TSI EcoFuel promette infatti di emettere solo 119 g/km di CO2 e consumare 4,38 kg di metano ogni 100 km pari a un costo di 4 euro percorrendo 500 km senza fare rifornimento di metano grazie ai serbatoi per complessivi 22 kg che affiancano quello da 31 litri per la benzina e che garantisce oltre 400 km in più. Insomma, si parla di un'autonomia che i possessori di auto a metano hanno sempre sognato. Anche le prestazioni e il divertimento di guida su questa Passat si trovano su un altro pianeta: grazie al cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti (ma quello di serie sarà un manuale a 6 rapporti) questa Passat accelera da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e raggiunge 210 km/h. Di grande livello anche la coppia motrice erogata: ben 220 Nm da 1500 a 4800 giri/min, garanzia di grande elasticità e fluidità di guida.

Naturalmente l'1.4 TSI ha ricevuto alcuni adattamenti. Le valvole, le fasce elastiche e i pistoni sono stati infatti rinforzati per compensare il minore potere lubrificante del metano inoltre l'impianto di sovralimentazione è stato rivisto modificando anche il collettore di aspirazione che adesso ospita gli iniettori supplementari per il metano. Anche la centralina di gestione del motore è nuova per gestire in modo efficace entrambe le modalità di funzionamento. La Passat TSI EcoFuel arriverà in carrozzeria sia berlina sia Variant già da gennaio del 2009.

Scegli Versione

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Novità , Volkswagen , metano , motor show


Top