dalla Home

Eventi

pubblicato il 3 dicembre 2008

Abarth Show

I programmi dello Scorpione per Bologna

Abarth Show
Galleria fotografica - Fiat 500 Abarth esseesseGalleria fotografica - Fiat 500 Abarth esseesse
  • Fiat 500 Abarth esseesse - anteprima 1
  • Fiat 500 Abarth esseesse - anteprima 2
  • Fiat 500 Abarth esseesse - anteprima 3
  • Fiat 500 Abarth esseesse - anteprima 4
  • Fiat 500 Abarth esseesse - anteprima 5
  • Fiat 500 Abarth esseesse - anteprima 6

Ci sono marchi nati dalla passione che non possono accontentarsi di esporre le loro creature in uno stand, ma debbono lasciarle libere nel loro ambiente più congeniale: la pista. Infatti, è proprio l'asfalto dell'Arena 48 che da oggi fino al 13 dicembre sarà teatro delle esibizioni dello Scorpione.

A fianco di piloti famosi come Basso, Navarra, Scandola, Travaglia e Pisi gli appassionati potranno provare le doti dinamiche della 500 Abarth Assetto Corse e quelle della Grande Punto Abarth da 155CV fino al 10 dicembre. Poi il posto delle piccole 500 verrà preso dalle Grande Punto Abarth S2000 che, nelle mani di Anton Alen e Andrea Navarra, effettueranno un test drive e, successivamente, 11/13, daranno vita a spettacolari competizioni. Ma non è tutto, chi si sente campione anche nella realtà virtuale può verificare le proprie capacità con i simulatori presenti nello stand Abarth (42/1), postazioni di guida professionali che riproducono il comportamento della 500 Abarth Assetto Corse. Per i più valorosi ci sarà l'occasione di partecipare a delle sfide alla fine delle quali i migliori avranno la possibilità di aggiudicarsi una prova della 500 Abarth Assetto Corse a fianco dei piloti della Squadra Ufficiale.

Galleria fotografica - Fiat Grande Punto AbarthGalleria fotografica - Fiat Grande Punto Abarth
  • Fiat Grande Punto Abarth - anteprima 1
  • Fiat Grande Punto Abarth - anteprima 2
  • Fiat Grande Punto Abarth - anteprima 3
  • Fiat Grande Punto Abarth - anteprima 4
  • Fiat Grande Punto Abarth - anteprima 5
  • Fiat Grande Punto Abarth - anteprima 6

Autore: Valerio Verdone

Tag: Eventi , Abarth


Top