dalla Home

Motorsport

pubblicato il 25 novembre 2008

Niente Gran Premio a Disneyland Paris

Slitta al 2011 il prossimo GP di Francia?

Niente Gran Premio a Disneyland Paris

Dopo la recente decisione che ha visto sparire dal calendario 2009 il Gran Premio di Francia di Formula Uno, Alain Prost aveva deciso di approntare una soluzione alternativa al classico circuito di Magny Cours, proponendo la candidatura di un GP da tenersi ad Euro Disney, vicino a Parigi. L'ex campione del mondo di Formula Uno, con l'appoggio finanziario della Lagadere Sports (60 milioni di euro), aveva già preso accordi con Disneyland Paris per la realizzazione di un nuovo tracciato sui terreni del grande parco tematico, strategicamente posto a 30 minuti da Parigi e già ben servito da alberghi e infrastrutture turistiche.

A quanto pare però il progetto sarebbe già naufragato a causa delle prime carenze di fondi e per le proteste degli abitanti della zona, preoccupati dell'impatto sonoro e ambientale del gran premio. Sembra così saltata quella che pareva la proposta più credibile per il ritorno nel 2010 della massima serie in terra francese, ritorno che probabilmente non avrà luogo prima del 2011. Si tratterebbe in questo caso di una delle rare interruzione del GP di Francia, nato nel lontano 1906 e da allora quasi sempre presente nel campionato mondiale, con pause solo nel 1909-1911, 1915-1919, 1940-1946 e nell'edizione 1955, cancellata a causa del terribile incidente alla 24 Ore di Le Mans.

Autore:

Tag: Motorsport , formula 1


Top