dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 19 novembre 2008

Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV

Col cambio a 6 marce e Stop&Start i consumi scendono del 19%

Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV
Galleria fotografica - Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CVGalleria fotografica - Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV
  • Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV - anteprima 1
  • Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV - anteprima 2
  • Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV - anteprima 3
  • Toyota Auris 1.3 Optimal Drive da 101 CV - anteprima 4

Tra le 13 novità che Toyota ha annunciato per il 2009 ci sarà anche la Auris con il nuovo motore 1.3 litri da 101 CV che risponde alla filosofia Optimal Drive, un marchio che vedremo sulle Toyota del futuro capaci di coniugare consumi ed emissioni senza compromessi con le prestazioni attraverso l'efficienza dei propulsori. Questo nuovo 4 cilindri (oltre a sostituire il 1.4 da 97 CV per Auris) equipaggierà anche altri modelli della gamma come la Yaris, la Urban Cruiser e la iQ.

La distribuzione è infatti provvista di doppia fasatura variabile continua su entrambi gli alberi a camme invece che solo su quello di aspirazione, inoltre è 54 mm più corto e 127 più stretto raggiungendo per compattezza addirittura il piccolo quanto il 3 cilindri mille grazie alle misure infraquadre con corsa molto lunga. Inoltre è 13 kg più leggero grazie a diversi particolari, come il coperchio punterie e il collettore di aspirazione in resina plastica, e all'ottimizzazione di tutti i componenti; i pistoni ad esempio pesano 180 grammi contro 280 dell'1,4 litri con un risparmio del 36%. Attenzione è stata prestata anche alla lubrificazione, con getti di olio per raffreddare i pistoni, alla riduzione degli attriti interni e alla fluidodinamica interna eliminando ogni spigolo e angolo per facilitare i flussi dei gas e migliorare così il rendimento e l'efficienza.

Grande novità è il sistema Stop&Start che spegne il motore quando il cambio e in folle e il pedale della frizione sollevato riaccendendolo non appena si riaffonda il pedale per innestare la marcia in 4 decimi di secondo. Un tempo così breve è stato è stato ottenuto sistemando il motorino di avviamento il più vicino possibile all'albero motore in modo anche da rendere le operazioni di riavviamento le più rapide e silenziose possibili, con un guadagno rispettivamente di 3 decimi di secondo e di 9 dB. Secondo Toyota, lo Stop&Start consente di ridurre del 15% i consumi nel ciclo urbano, ma il nuovo 1,3 litri si rivela ancora più efficace nei tratti extraurbani visto che le percorrenze nel ciclo combinato migliorano addirittura del 19% e le emissioni di CO2 passano da 163 g/km a 135 g/km con un miglioramento del 17%.

Un contributo viene anche dal nuovo cambio a 6 rapporti che è dell'11% più leggero e ha il 15% dei componenti in meno, inoltre resiste a coppie maggiori e, grazie al maggior numero di rapporti e al loro allungamento, sfrutta la maggiore elasticità del motore con la coppia che passa da 130 Nm a 132 Nm, raggiunta tra l'altro a un regime più basso (3800 giri/min invece di 4200 giri/min) e con una curva di erogazione più robusta. Con il nuovo 1,3 litri la Auris raggiunge 176 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in 13,1 secondi. La produzione del nuovo motore inizierà in Giappone, ma proseguirà in modo definitivo presso l'impianto di Deeside a Nord del Galles dove già vengono prodotti 185mila unità all'anno dei già noti 4 cilindri da 1,4, 1,6 e 1,8 litri, ma vengono anche eseguite le fusioni e le lavorazioni per propulsori il cui assemblaggio avviene in altri stabilimenti Toyota nel mondo. I motori finiti invece raggiungono Burnaston, nella vicina regione inglese di Derbishire dove la Auris (e anche la Avensis) vengono prodotte. L'investimento solo per il nuovo 4 cilindri è stato di 115 milioni di euro che si vanno a sommare agli 1,15 miliardi di euro investiti da Toyota sin dalla sua inaugurazione avvenuta nel 1992.

Scheda Versione

Toyota Auris
Nome
Auris
Anno
2007 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Anticipazioni , Toyota


Top