dalla Home

Novità

pubblicato il 13 novembre 2008

Bentley Azure T model year 2009

La regina si toglie il cappello

Bentley Azure T model year 2009
Galleria fotografica - Bentley Azure T model year 2009Galleria fotografica - Bentley Azure T model year 2009
  • Bentley Azure T model year 2009 - anteprima 1
  • Bentley Azure T model year 2009 - anteprima 2
  • Bentley Azure T model year 2009 - anteprima 3
  • Bentley Azure T model year 2009 - anteprima 4
  • Bentley Azure T model year 2009 - anteprima 5
  • Bentley Azure T model year 2009 - anteprima 6

Una vera ammiraglia dal sangue blu, questo ispira la nuova Bentley Azure T model year 2009, principesca convertibile che rappresenta al meglio l'aspetto più elitario della tradizione automobilistica britannica.

Anche in questo caso, Bentley Azure rispecchia perfettamente i tratti tipici del Marchio, a partire dall'imponente ed inedita calandra anteriore, con il tipico radiatore a maglia stretta abbinato ai doppi fari tondi; inoltre sono stati leggermente modificati anche i paraurti, che ora dispongono di nuove prese d'aria anteriori.

Sotto il nobile cofano di questa Azure T troviamo un mostruoso 8 cilindri a V di quasi 7 litri, abbinato ad un cambio automatico ZF a sette rapporti, che sprigiona la potenza di ben 500 CV e una coppia di 1000 Nm.
Questo motore, condiviso anche da Brooklands e sull'Arnage, permette alla cabrio britannica che ci sia di accelerare come una sportiva di razza: lo 0 a 100 km/h è coperto in 5,5 secondi, scaricati sugli enormi pneumatici P Zero 255/40 ZR20, mentre la velocità massima sfiora i 290 km/h. Per tenere a bada tutta questa esuberanza e le oltre due tonnellate e mezzo di peso, sono disponibili in opzione i dischi freno carbonceramici da 420 mm davanti e 356 mm retrotreno.

Sul capitolo personalizzazione, come da tradizione di Bentley, c'è l'imbarazzo della scelta. L'acquirente della Bentley Azure T potrà infatti scegliere tra ben 42 colori di carrozzeria, mentre 25 sono le possibilità cromatiche per dell'abitacolo, nel quale ogni superficie è coperta di pelle o di radica, mentre gli strumenti circolari sono incastonati sulla plancia proprio come dei gioielli, donando al completo quadro strumenti un tocco di sportività. Pilota e passaggeri possono inoltre godere di sfiziosi gadget high tech: si va dall'impianto audio con ingresso per scheda di memoria SD e interfaccia iPod (più USB, Mini USB, ingresso AUX e presa elettrica a 12 volt), al telecomando per la gestione dei sistemi multimediali dedicato ai passeggeri posteriori tra cui l'eccellente sistema audio della Naim con amplificatore da 1.100 watt, sistema DSP a otto modalità, subwoofer a due canali e dieci altoparlanti totali.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Novità , Bentley


Top