dalla Home

Tuning

pubblicato il 13 novembre 2008

Roush Mustang P-51B

Mustang fra cielo e terra

Roush Mustang P-51B
Galleria fotografica - Roush Mustang P-51BGalleria fotografica - Roush Mustang P-51B
  • Roush Mustang P-51B - anteprima 1
  • Roush Mustang P-51B - anteprima 2
  • Roush Mustang P-51B - anteprima 3

"Che cosa? Un'altra versione della Mustang?" Qualcuno potrebbe effettivamente rimanere disorientato dall'incessante presentazione di nuove Ford Mustang speciali o in edizione limitata, ufficiali o meno come la Saleen Gurney, la AVR8 o la Bullit.

Non soddisfatto di questa abbuffata di cavalli ed elaborazioni, Jack Roush prosegue sicuro sulla sua strada presentando la nuova Roush P-51B Mustang, così chiamata per ricordare la grande passione del tuner statunitense per gli aerei. Il P-51 Mustang è infatti il nome di un famoso aereo da caccia della seconda guerra mondiale costruito dalla North American e utilizzato con successo contro le squadriglie dell'aviazione tedesca.

Partendo da una Ford Mustang model year 2009, Roush realizza 51 esemplari numerati della P-51B Mustang portata a 517 CV di potenza massima e 691 Nm di coppia per ottenere la Mustang più potente mai realizzata da Roush; per ottenere questo risultato dal motore Ford V8 di 4,6 litri il tuner di Livonia (Michigan) ha fatto affidamento su nuovi pistoni forgiati in lega d'alluminio, un rapporto di compressione abbassato da 9,8:1 a 8,6:1, nuove bielle e nuovo albero motore d'acciaio forgiato, oltre a un impianto d'alimentazione maggiorato. Non mancano poi modifiche alla centralina motore, frizione irrobustita, pinze freno Roush a 6 pistoncini, cerchi in lega con finitura cromata scura , sospensioni sportive Roush Stage 3 e una serie di nuovi indicatori sulla plancia, compreso quello della pressione di sovralimentazione.

La tinta originale Ford Vapor vede l'aggiunta di una fascia centrale color Olive Drab, vale a dire lo stesso colore oliva brunastro usato proprio sui veicoli e velivoli militari della seconda guerra mondiale, di un pannello nero in coda e di numerose decal e logo P-51B. Anche lo stemma P-51B ricorda con i suoi scacchi gialli e rossi lo stemma del 357° Fighters Group, leggendario gruppo di aviatori con il più alto numero di successi negli scontri con gli aerei della Luftwaffe.

La Roush P-51B può essere acquistata solo presso alcuni rivenditori Ford autorizzati degli USA ad un prezzo di 65.800 dollari (51.800 euro al cambio attuale); unici optional disponibili sono il kit attrezzi Roush, l'impianto di scarico con sonorità accentuata e un sistema di rilevamento radar/autovelox stradali Escort Passport 9500ci.

Come ultima curiosità vorremmo far notare che l'aereo Mustang che appare nella foto ufficiale in esterni è un P-51D con grande tettuccio trasparente scorrevole, mentre quello ritratto all'interno dell'hangar sembra essere proprio un P-51B, come l'omonima Roush in primo piano.

Autore:

Tag: Tuning , Ford , tuning , serie speciali


Top