dalla Home

Novità

pubblicato il 7 novembre 2008

Renault Laguna Coupé

Granturismo di sostanza

Renault Laguna Coupé
Galleria fotografica - Renault Laguna CoupéGalleria fotografica - Renault Laguna Coupé
  • Renault Laguna Coupé - anteprima 1
  • Renault Laguna Coupé - anteprima 2
  • Renault Laguna Coupé - anteprima 3
  • Renault Laguna Coupé - anteprima 4
  • Renault Laguna Coupé - anteprima 5
  • Renault Laguna Coupé - anteprima 6

Con la nuova versione coupé, la Laguna mostra il suo lato più sportivo e dinamico, puntando ad una clientela che oltre al proverbiale confort delle Renault di ultima generazione, desidera qualcosa in più in termini di stile e prestazioni. Questo modello concentra infatti tutte le più recenti tecnologie sviluppate dal Gruppo Renault, come il telaio a quattro ruote sterzanti oppure le potenti motorizzazioni V6, tra cui il nuovo 3 litri Diesel da 235 CV. Contenuti importanti da fare invidia a coupé ben più blasonati e osannati dal mercato, come l'Audi A5 e la BMW Serie 3 Coupè e che rendono la Laguna una vettura di sostanza.

RICERCATA FUORI
Anticipata nelle forme dalla Concept svelata a settembre del 2007, la nuova Laguna Coupè eredita le caratteristiche di diversi prototipi presentati nel passato recente dalla Casa francese - come ad esempio la Wind, la Talisman o la Nepta - ma trova nella Fluence la principale musa ispiratrice.
Le soluzioni stilistiche sulle quali si giocheranno i giudizi dei potenziali clienti sono i gruppi ottici a LED sviluppati orizzontalmente e il portellone rialzato realizzato in SMC (Sheet Moulding Compound). Nella vista laterale, l'assenza dei montanti e la generosa gommatura da 18 pollici contribuiscono a rendere l'insieme slanciato e filante.
Molta attenzione per i dettagli è riscontrabile anche all'interno. La Laguna Coupè, oltre ad una disposizione dei comandi molto simile a quella della berlina, offre quattro posti veri e un vano bagagli sufficientemente sfruttabile. Nella parte posteriore l'eliminazione del posto centrale avvicina i sedili rendendo più abitabili le due poltrone. Le tinte interne a disposizione dei clienti sono tre: Bianco Ghiaccio, Tabacco o in pelle Carbone, tutti opzionabili senza nessun sovrapprezzo.

4CONTROL: DOPPIA COPPIA
Inaugurato con le Laguna GT, Berlina e SporTour, il telaio 4Control equipaggia di serie anche Laguna Coupè. Sviluppato congiuntamente col reparto sportivo di Renault, il 4Control non ha però lo scopo di rendere ancora più estrema la guida della nuova ammiraglia francese, ma ne migliora la precisione e l'agilità in curva. Grazie ad un sistema di gestione elettronica della dinamica dell'auto, infatti, le ruote posteriori possono variare il proprio angolo grazie all'ausilio di un attuatore che interagisce costantemente con un'apposita centralina. A seconda della velocità a cui si sta viaggiando, il retrotreno si comporta in diversa maniera. Ad esempio, fino a 60 km/h le ruote posteriori ruotano in senso opposto rispetto a quelle dell'avantreno, con un'angolazione massima di 3,5°; unitamente ad una riduzione del rapporto di demoltiplicazione, alle basse velocità il 4Control consente di ridurre il diametro di sterzata del 10% (10,10m), a tutto beneficio della guida in ambiente urbano. Oltre i 60 km/h, invece, le ruote sterzano nello stesso senso e simultaneamente rispetto a quelle anteriori.

MOTORIZZAZIONI: IL NUOVO V6 3.0 dCi DOMINA LA SCENA
La gamma motorizzazioni non può che offrire il meglio del comparto propulsivo di Renault. Sia che si parli di diesel che di benzina, le quattro unità disponibili su Laguna Coupè strizzano l'occhio alle prestazioni, senza però dimenticarsi di quella fluidità di erogazione che è il vero fiore all'occhiello di questa Coupè.
3.0 V6 dCi: sopra a tutti, domina l'offerta il nuovo dCi da 235 CV, al debutto proprio su Laguna Coupè. L'inedito V6 di 3 litri di cilindrata (2.993 cm3) eroga una coppia massima di 450 Nm ed è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi, con un consumo limitato a 7,2 litri/100 km in ciclo misto (192 g di CO2/km).
2.0 dCi: particolarmente interessante per il mercato italiano, questo 2 litri 16v eroga 180 CV e una coppia di 400 Nm, disponibile da 2.000 g/min. La Laguna Coupé 2.0 dCi, anch'essa equipaggiata con il telaio 4Control, accelera da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi, mentre i consumi si attestano in 6,5 litri/100 km, con emissioni pari a 172 g di CO2/km.
3.5 V6 benzina: capace di 240 CV e di una coppia massima di 330 Nm a 4400 g/min., il V6 a benzina rappresenta l'apice della gamma di Laguna Coupè, almeno in quanto a potenza. Questo motore, in sostanza lo stesso montato sulla Nissan 350Z, a fronte di prestazioni brillanti, ma non proprio sportive, promette consumi nell'ordine dei 10 litri/100 km in ciclo misto, con emissioni pari a 238 g di CO2/km.O
2.0 Turbo benzina: come su Laguna GT, non poteva mancare sulla Coupè il 2 litri turbo 16V da 205 CV e 300 Nm di coppia. Indicato per coloro che amano "i regimi da benzina" senza però sobbarcarsi i consumi del V6, Renault Laguna Coupé col 2.0 Turbo 16v accelera da 0 a 100 km/h in 7,8 secondi e percorre i 1000 metri da fermo in 28 secondi, con consumi contenuti a 8,2 litri/100 km (194 g di CO2 /km).
Per quel che concerne le trasmissioni, i due V6 sono equipaggiati di serie con un cambio automatico/sequenziale a 6 rapporti, mentre i 2 litri montano un manuale a 6 marce.

LISTINO ALL INCLUSIVE
La Laguna Coupé sarà in vendita in Italia dal prossimo dicembre con prezzi a partire da 38.000 euro, sia per la 2.0 dCi FAP che per la 2 litri Turbo a benzina. Per una versione V6 sono invece richiesti 41.000 euro per la 3.5 a benzina e 42.500 euro per la 3.0 dCi FAP da 235 CV.
Nel prezzo è compreso praticamente tutto, dai fari bi-xeno all'impianto Bose con 10 altoparlanti e il sistema di navigazione Carminat con schermo da 7 pollici. Gli unici accessori a pagamento sono il sistema di controllo della pressione dei pneumatici (350 euro) e la vernice metallizzata speciale (500 euro). Sopra la media è anche il livello di garanzia base: 3 anni o 150.000 km.

PRIMO CONTATTO
Teatro della nostra prova su strada sono state le affascinanti strade del sud del Portogallo. E' bene precisare che prima di metterci al volante abbiamo messo da parte ogni vocazione di condotta "corsaiola", consapevoli del fatto che la Laguna Coupé è un'auto concepita per garantire il massimo comfort ai suoi passeggeri e, grazie alle quattro ruote sterzanti, una sensazione di controllo e sicurezza totale a chi la guida. Si tratta di una vera granturismo, intesa come una compagna ideale per lunghi viaggi, ma anche comoda nell'utilizzo quotidiano casa-ufficio nel traffico cittadino dove il 4Control risulta molto efficace. Lo stesso sistema risulta invece meno indicato per una guida molto impegnata: fermo restando che i limiti di tenuta di strada sono elevatissimi, le sensazioni comunicate in condizioni estreme da questa Coupè, a causa di un retrotreno da "interpretare", non rendono la Laguna Coupé un'auto sportiva in senso stretto.
Le due motorizzazioni testate in anteprima, il V6 a benzina e il dCi da 235 CV, se la cavano egregiamente su qualunque percorso. Il 3.5 a benzina merita quasi la lode. Meno "dotato" del gemello montato sulla Nissan 350Z, è il propulsore ideale per una vettura come la Laguna Coupè. Brillante, confortevole e sempre pronto ai bassi regimi. Se non fosse per i consumi relativamente elevati e per il cambio un pò lento, l'abbinamento ideale per questa Coupè cadrebbe proprio su questi 240 CV a benzina.
Meno esaltante sotto il profilo prestazionale, ma più muscoloso, è il V6 a gasolio. I suoi 235 CV cavalli spingono davvero tanto, anche se ci sono sembrati un pò pigri considerando che sono erogati da un sei cilindri con 450 Nm di coppia. Il motore è molto silenzioso e meno assetato del benzina e questo rende questa Laguna Coupè 3.0 dCi molto consigliabile ai grandi stradisti che amano viaggiare con un certo brio.

Scheda Versione

Renault Laguna Coupé
Nome
Laguna Coupé
Anno
2007 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Renault


Top