dalla Home

Tuning

pubblicato il 5 novembre 2008

SsangYong Rexton R-Line

Una versione speciale per l'Inghilterra, firmata Kahn Design

SsangYong Rexton R-Line
Galleria fotografica - SsangYong Rexton R-LineGalleria fotografica - SsangYong Rexton R-Line
  • SsangYong Rexton R-Line - anteprima 1
  • SsangYong Rexton R-Line - anteprima 2
  • SsangYong Rexton R-Line - anteprima 3
  • SsangYong Rexton R-Line - anteprima 4
  • SsangYong Rexton R-Line - anteprima 5

All'ultimo British International Motor Show di Londra ha suscitato un grande interesse la speciale versione "cattiva" della SsangYong Rexton realizzata dallo specialista inglese del tuning di lusso Project Kahn. Il successo riscontrato dalla Rexton rielaborata da Afzal Kahn ha spinto l'importatore inglese Koelliker UK a proporre una versione speciale denominata Rexton R-Line, basata sulla Rexton 270 SPR e realizzata nelle officine Project Kahn di Bradford.

Ad un prezzo di 29.995 sterline (38.000 euro circa) la SsangYong Rexton R-Line offre imponenti cerchi Kahn Design RST da 22 pollici di diametro (pneumatici 285/35 R22), molle ribassate per un assetto più vicino al suolo, verniciatura nera, vetri oscurati e scarico sportivo a quattro terminali. All'interno spiccano i sedili rivestiti in pelle nappa nera e Alcantara con cuciture rosse, oltre alle speciali finiture per pannelli porta e console centrale.

La R-Line è motorizzata con la versione più potente del cinque cilindri turbodiesel di 2,7 litri, quella da 186 CV e 402 Nm. Questa speciale SUV coreana rielaborata in Inghilterra mantiene la trazione integrale permanente e il cambio automatico Mercedes T-Tronic a 5 rapporti con comandi al volante.

Oltre a questi, gli altri equipaggiamenti di serie comprendono climatizzatore, ESP, ARP (Sistema di sicurezza antiribaltamento), HDC (Dispositivo freno motore in discesa), ABS, sensori di parcheggio, cruise control, airbag laterali, specchietti ripiegabili elettricamente, sedili riscaldabili e regolabili elettricamente (quello di guida con 3 memorie), tetto apribile, comandi audio al volante e 6 casse acustiche. L'impianto stereo è opzionale è può essere scelto a discrezione del cliente.

Gli unici optional disponibili sono lo spoiler posteriore e il sistema di navigazione Kenwood con schermo touch-screen, ma su richiesta è possibile anche scegliere un diverso colore per la carrozzeria o per gli interni.

Autore:

Tag: Tuning , Ssangyong , tuning


Top