dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 24 ottobre 2008

Gli Hummer per il SEMA 2008

Le H3 diventano "Weekend Warrior", "X Concept" e "Trailhugger"

Gli Hummer per il SEMA 2008
Galleria fotografica - I concept di Hummer al SEMA 2008Galleria fotografica - I concept di Hummer al SEMA 2008
  • H3 Alpha Four Wheeler Project Trailhugger	   - anteprima 1
  • H3 Alpha Four Wheeler Project Trailhugger	   - anteprima 2
  • H3T Weekend Warrior concept	   - anteprima 3
  • H3T Weekend Warrior concept	   - anteprima 4
  • H3 X Concept	   - anteprima 5
  • H3 X Concept   - anteprima 6

E' noto che la vita commerciale di Hummer si sta facendo sempre più difficile. Il marchio automobilistico più in antitesi con le impellenze della mobilità mondiale - downsizing, risparmio energetico, riduzione di consumi ed emissioni inquinanti - potrebbe presto essere ceduto da GM. Ed è forse per attrarre su di se ancora un minimo di attenzione che si prepara a lanciare al prossimo SEMA di Las Vegas (4-7 novembre 2008) alcune concept car basate sulla "piccola" H3, dotate di accessori originali o after market in grado di esaltare alcune caratteristiche del mezzo rendendolo ancora più appariscente...

Perfino i nomi sono "speciali", a cominciare dalla prima proposta: la H3T Weekend Warrior, basata sulla più performante H3T Alpha, prevede il V8 da 5,3 litri con un ulteriore aumento di potenza (fino a 370 HP). E' dotata di accessori di ispirazione sportiva, come specifiche sospensioni, pneumatici BFGoodrich Baja T/A su cerchi da 20", dischi freni ad alte prestazioni della DBA. Numerose sono le caratterizzazioni estetiche, a cominciare dalla colorazione inedita "Baja Orange Metallic". Ci sono luci supplementari (anche sul tetto), griglia anteriore nel colore della carrozzeria, finitura specifica di cofano e di altri elementi in metallo satinato. Gli interni sono rivestiti in pelle nera con finiture arancioni, mentre la plancia presenta inserti in carbonio.

La H3 X Concept è sempre basata sulla H3 Alpha, ma è di impostazione più elegante: gran parte degli elementi della carrozzeria sono in tinta "Canyon Metallic color", realizzata appositamente da PPG, o in "black crome", da cui emergono alcuni dettagli cromati o comunque in tono più chiaro, come gli specchietti esterni, le maniglie, il tappo del serbatoio carburante, i cerchi da 18". Come la Weekend Warrior, anche in questo caso l'interno in pelle nera ha rifiniture in arancione, comprese specifiche filettature; in più, sono previsti schermi DVD integrati nei poggiatesta anteriori.

Infine, la H3 Alpha Four Wheeler Project Trailhugger Partnering with Hummer è una versione che punta decisamente all'avventura, realizzata in collaborazione con la rivista Four Wheeler. Il colore è un vistoso rosso opaco, mentre i cerchi Simulock da 16", con pneumatici BFGoodrich Mud-Terrain T/A KM2, sono dipinti in nero. In realtà l'allestimento è ancora in corso, e sarà terminato prima dell'inizio del Salone: tra gli accessori previsti, il tetto allestito con il "Gobi Stealth" che, oltre alla funzione di portapacchi, ha un sistema di luce perimetrale a 10 lampade; in più, un verricello anteriore professionale e una specifica piastra antiurto...

Questi allestimenti sono in linea con quanto verrà esposto al SEMA di Las Vegas, di fatto un salone dedicato agli accessori automobilistici più stravaganti. C'è però da chiedersi se queste "super-Hummer" rappresentano la fine di un ciclo, o l'inizio di una nuova era...

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept


Top