dalla Home

Mercato

pubblicato il 23 ottobre 2008

Maserati: +40,4% di ricavi in tre mesi

Gran Turismo e nuova gamma Quattroporte al centro del ritrovato successo

Maserati: +40,4% di ricavi in tre mesi

Non uno scatto da zero a 100 km/h in una manciata di secondi, ma un balzo da zero a +40,4% in tre mesi. Di tanto sono aumentati nel terzo trimestre del 2008 i ricavi della Maserati, approvati dal Consiglio di Amministrazione di Fiat S.p.A. che si è riunito nel Wisconsin (USA) sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo. La Casa del Tridente, nonostante le difficili condizioni del mercato, ha incassato 198 milioni di euro, una cifra ottenuta soprattutto grazie al successo della Gran Turismo. Nel trimestre le consegne alla rete hanno raggiunto le 1.971unità, ovvero il 34% in più rispetto allo stesso periodo del 2007.

Nel terzo trimestre dell'anno, grazie all'ottimo andamento delle vendite e alle importanti efficienze realizzate sui costi - "pur in presenza di un significativo impatto sfavorevole dei cambi", si legge in una nota - il risultato della gestione ordinaria è stato positivo per 9 milioni di euro (4,5% dei ricavi) e in miglioramento rispetto al risultato di 6 milioni di euro (4,3% dei ricavi) dello stesso periodo del 2007.

Il trend positivo del marchio italiano sta dunque proseguendo la sua corsa, dopo anni di stallo, e nei primi nove mesi ha conseguito ricavi per 596 milioni di euro, con una crescita del 22,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le consegne alla rete di vendita sono aumentate del 25% (6.466 unità) rispetto ai primi nove mesi del 2007; una performance ancor più di rilievo se si considera che i segmenti di mercato di riferimento delle vetture di Maserati hanno registrato un calo di circa il 15%.

Per l'immediato futuro molte attese sono riservate alla rinnovata gamma della Quattroporte, un modello che, dalla sua nascita, ha venduto oltre 15 mila unità ed ha conseguito 47 premi a livello internazionale e che ora può contare sulla versione Sport.

Autore:

Tag: Mercato , Maserati , immatricolazioni


Top