dalla Home

Home » Argomenti » Incentivi auto

pubblicato il 20 ottobre 2008

Incentivi alla rottamazione anche alle Euro2?

Il Governo starebbe valutando questa possibilità

Incentivi alla rottamazione anche alle Euro2?

Proseguono i lavori del Governo italiano per la messa a punto di un "piano salva-industrie" che possa limitare gli effetti della crisi finanziaria sull'economia reale e, quindi, anche sulle tasche degli automobilisti. Una serie di interventi mirati potrebbero già essere delineati la prossima settimana: oltre ad un meccanismo di garanzia del credito per le aziende in difficoltà (per evitare che le banche riducano i prestiti agli investitori e che questi sfruttino al massimo il programma di incentivi "Industria 2015" del governo Prodi), sarebbe allo studio anche un "allargamento" del meccanismo di rottamazione per dare più ossigeno al mercato dell'auto.

L'ipotesi su cui si sta riflettendo all'interno dell'esecutivo, con un occhio rivolto all'efficienza energetica e alla riduzione delle emissioni, è quella di estendere il meccanismo degli incentivi alla rottamazione per l'acquisto di veicoli Euro4, oltre agli attuali Euro0 o Euro1, anche ai veicoli Euro2.

Il progetto, che vede principalmente impegnato il ministero dello Sviluppo Economico di Claudio Scajola, si muove all'interno di "Industria 2015" e, secondo le stime del ministero, le risorse già disponibili per interventi di sostegno alle imprese nel 2009 si attesterebbero in circa 9-10 miliardi di euro. Resta da vedere quando di questa cifra verrà destinato alla rottamazione auto.

Autore:

Tag: Attualità , incentivi


Top