dalla Home

Curiosità

pubblicato il 15 ottobre 2008

Dall'Inghilterra arrivano i tatuaggi per auto

Vendita on-line e installazione "fai da te"

Dall'Inghilterra arrivano i tatuaggi per auto
Galleria fotografica - I "tatuaggi" per autoGalleria fotografica - I "tatuaggi" per auto
  • I \
  • I \
  • I \
  • I \

Sembra sia quasi inarrestabile la voglia degli automobilisti - non solo inglesi - di personalizzare la propria vettura, soprattutto sui veicoli di taglia compatta e dall'aspetto più "sbarazzino".
Tra gli accessori in grado di cambiare "l'immagine" di un'auto hanno avuto un certo successo gli stickers da applicare su diverse parti della carrozzeria, spesso dai toni colorati e divertenti: pensiamo, ad esempio, alla MINI, alla New Twingo o alla nuova 500 ed anche alla smart, vetture dove la decorazione sembra essere per molti quasi un obbligo. Se dunque, i "tatuaggi" per auto stanno diventando una moda, qualcuno si è chiesto: perché non dare la possibilità di tatuare qualsiasi modello, realizzando adesivi personalizzati dal design originale e dai motivi divertenti?

Ecco, dunque, arrivare la proposte dell'azienda inglese Cruzeink, che, fedele al motto "Cool Car Art", realizza una serie piuttosto completa di adesivi, venduti in kit di formato A3 e A4. I disegni sono originali e realizzati da grafici professionisti, seguendo la moda "giovane" del momento: si alternano dunque draghi, teschi, meduse, onde, cerchi, fiori, figure astratte, ed anche "skaters" urbani, il tutto in varie tonalità. Di solito i disegni sono bidimensionali, ma non mancano effetti a tre dimensioni, come la bandiera italiana vista attraverso un falso "squarcio" nella carrozzeria.

Il vantaggio è che, attraverso la spedizione anche on-line, gli adesivi possono essere scelti e quindi applicati - seguendo le istruzioni proposte nel sito - in totale autonomia e su qualsiasi mezzo, anche a due ruote. I kit sono disponibili a partire da 14,99 sterline (poco più di 19 euro) spedizione esclusa ed hanno due altre caratteristiche di non trascurabile importanza: sono resistenti all'acqua e sono rimovibili, qualora si cambiasse ideao si dovesse rivendere la vettura ad un automobilista compassato...

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità


Top