dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 10 ottobre 2008

Toyota lancia l'Eco Tagliando

Costa di più di un tagliando "normale", ma promette una riduzione dei consumi

Toyota lancia l'Eco Tagliando

Non solo auto equipaggiate con motorizzazioni a basso impatto ambientale o stabilimenti eco-compatibili: adesso anche il tagliando si preoccupa della tutela dell'ambiente e diventa "ecologico". L'idea è venuta alla Toyota, la casa automobilistica giapponese che da decenni ha fatto della salvaguardia ambientale una mission aziendale. Si chiama "Eco Tagliando", costa di più di un tagliando "normale", ma promette ai clienti Toyota una riduzione dei consumi di carburante.
L'iniziativa non ha precedenti e oltre a perseguire l'obiettivo di sensibilizzare gli automobilisti sull'importanza della manutenzione periodica della vettura (l'efficienza meccanica è fondamentale per abbattere le emissioni inquinanti), assicurerà finanzia un importante progetto di riforestazione.

CHE COS'E'
Rispetto al "classico" tagliando, l'Eco Tagliando prevede una serie interventi e la sostituzione di alcuni componenti meccanici per l'ottimizzazione del consumo di carburante. Ad esempio, l'olio motore impiegato per la revisione è interamente sintetico, per ridurre consumi ed emissioni, e il filtro dell'aria viene cambiato con un altro per ottimizzare il flusso in camera di scoppio e una corretta combustione. Il controllo dei gas di scarico con certificazione "Bollino blu" è compreso.
Abbiamo detto che l'Eco Tagliando costa di più. Per una Yaris 1.0, ad esempio, Toyota stima un rincaro medio di 54 euro all'anno che si traduncono, per un piano di manutenzione di 6 anni in un esborso complessivo di 323,10 euro.

IL PROGETTO DI RIFORESTAZIONE
Chi sceglie l'Eco Tagliando contibuisce a finanziare un programma ecologico a cui Toyota ha aderito insieme alla rete di concessionari ufficiali: il progetto Impatto Zero di Lifegate. L'obiettivo è quello di compensare le emissioni di CO2 generate dall'auto di ogni cliente che aderisce al progetto creando nuove foreste, per questo viene rilasciato a chi scegli l'Eco tagliando un bollino particolare che attesta la creazione di un area boschiva adeguata al bilanciamento delle emissioni prodotte in 2.500 km di percorrenza. Chi vorrà fare di più potrà acquistare un voucher di 10.000 km aggiuntivi al costo di 20 euro, ricevendo un bollino "premium".
All'Eco Tagliando è inoltre affiancato l'Eco Driving, un programma di formazione per il cliente che al momento del ritiro del veicolo riceve la "lista" dei 10 accorgimenti da adottare per una guida più ecologica.

Autore:

Tag: Curiosità , Toyota , mobilità sostenibile


Top