dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 2 ottobre 2008

Nissan Nuvu Concept

Ecologica, creativa ed innovativa

Nissan Nuvu Concept
Galleria fotografica - Nissan Nuvu ConceptGalleria fotografica - Nissan Nuvu Concept
  • Nissan Nuvu Concept - anteprima 1
  • Nissan Nuvu Concept - anteprima 2
  • Nissan Nuvu Concept - anteprima 3
  • Nissan Nuvu Concept - anteprima 4
  • Nissan Nuvu Concept - anteprima 5
  • Nissan Nuvu Concept - anteprima 6

Tre metri di lunghezza, tre posti, motore elettrico posteriore, trazione posteriore, 120 km/h, 125 km di autonomia. Questi i dati salienti della Nissan Nuvu Concept presentata a Parigi, anticipazione stilistica della futura Micra cucita addosso ad una city car ancora più piccola, ecologica e moderna, dotata di un sistema propulsivo elettrico a "emissioni zero" che dovrebbe entrare in produzione nel 2012.

PUNTO DI VISTA TUTTO "NUVU"
Questa nuova visione ("new view", o Nuvu appunto) dell'auto da città del futuro passa proprio attraverso una concept come la Nuvu, oltremodo arrotondata, vetrata e compatta, con un tetto "biomorfo" pensato proprio per rappresentare "un'oasi urbana con albero interno e foglie che creano energia". La city car del prossimo decennio sarà, secondo Nissan, più vicina alle esigenze di mobilità e di eco-compatibilità degli automobilisti, con un ingombro esterno minimo e un abitacolo 2+1 per venire incontro alla realtà del trasporto urbano.

MOBILITA' ED ECOLOGIA PER 3 PERSONE, IN 3 METRI DI LUNGHEZZA
La facilità di parcheggio si sposerà con il libero accesso a tutte le aree urbane garantito dal motore elettrico; il futuro più prossimo è proprio qui, nel propulsore della Nuvu che, a differenza dell'auto, debutterà nel 2010 e andrà in produzione a partire dal 2012. La Nuvu è per il momento solo un'ipotesi, un elemento iniziale di questa prospettiva a lungo termine che vedrà Nissan sempre più impegnata nella realizzazione di veicoli a emissioni zero.
Tornando alla Nuvu Concept, il Costruttore giapponese informa che si tratta di una piattaforma inedita e specifica, lunga 3 metri, larga 1,70, alta 1,55 e con un passo di 1,98 metri per la massima abitabilità. L'interno è studiato proprio per la mobilità cittadina, il classico percorso verso il luogo di lavoro o il supermercato, con al massimo 3 persone a bordo. Priorità di trattamento al guidatore, con ampio spazio di manovra e abitabilità, affiancato da un sedile per il passeggero spostato decisamente indietro, quasi in una seconda fila; l'eventuale terzo passeggero può essere ospitato in un leggero sedile ripiegabile posto sotto la plancia, che si estende e offre una seduta al terso ospite senza rubarne al secondo. Piccoli bagagli e borse morbide trovano posto dietro il sedile del pilota.
Come è ormai d'obbligo in questi prototipi "politicamente ed ecologicamente corretti", molti dei materiali usati all'interno sono naturali e riciclabili, come il pavimento in fibre di legno pressate. La Nuvu però va anche oltre, e si inventa un finto albero il cui tronco nasce dietro il sedile del guidatore, allarga i suoi cinque rami sul tetto vetrato, lo sostiene e si estende sull'area trasparente con dozzine di pannelli solari a forma di foglia. Il sistema contribuisce alla ricarica delle batterie e offre una spinta energetica extra in caso di bisogno.

POCA "MECCANICA", MOLTA ELETTRONICA
I principali comandi di guida sono "By-Wire", ovvero senza collegamento fisico ma solo con controlli elettronici, compresi sterzo, acceleratore, cambio e freni. Il motore elettrico, dalla potenza non dichiarata, è piazzato dietro e comanda le ruote posteriori spingendo la Nuvu a 120 km/h e garantendo un'autonomia di 125 km con una carica. Le batterie agli ioni di litio laminati hanno una densità energetica di 140 Wh/kg, ma ancora non è stato rivelato il valore di capacità e il numero dei moduli. Questo tipo avanzato di accumulatori al litio hanno ingombri ridotti, possono essere installate facilmente sotto il pianale, non si surriscaldano e possono essere ricaricati velocemente da una presa elettrica domestica in 10/20 minuti (3/4 ore una ricarica completa).

Nissan Nuvu - Parigi 2008

La citycar del futuro per Nissan è il Nuvu Concept: piccolo, tecnologico ed equipaggiato con una motorizzazione elettrica a "emissioni zero" che potrebbe entrare in produzione nel 2012.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Nissan


Top