dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 29 settembre 2008

Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S

Extra-prestigio, extra-prestazioni, solo 150 esemplari

Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S
Galleria fotografica - Mercedes al Salone di Parigi 2008Galleria fotografica - Mercedes al Salone di Parigi 2008
  • Mercedes al Salone di Parigi 2008 - anteprima 1
  • Mercedes al Salone di Parigi 2008 - anteprima 2
  • Mercedes al Salone di Parigi 2008 - anteprima 3
  • Mercedes al Salone di Parigi 2008 - anteprima 4
  • Mercedes al Salone di Parigi 2008 - anteprima 5
  • Mercedes al Salone di Parigi 2008 - anteprima 6

A pochi giorni dall'inaugurazione del Salone di Parigi, Mercedes svela la più estrema spider della sua produzione, quella che immediatamente si potrebbe accostare alla stupenda 300 SL Roadster, prodotta dal '57 al '63. La nuova SLR-McLaren Roadster 722 S nasce dall'unione della versione cabriolet della possente SLR con l'allestimento speciale 722, sviluppato per ricavare un'edizione speciale ulteriormente ricercata e individualista che la rendesse ancora più desiderata.

Verrà prodotta in soli 150 esemplari pronti ad essere ordinati a partire dal 1° gennaio 2009 direttamente al quartier generale della McLaren a Woking, in Inghilterra. Il motore, assemblato interamente a mano, verrà prodotto negli stabilimenti AMG di Affalterbach. Esattamente come nel caso della 722 Edition in versione Coupé, la Roadster esibisce un virulento 8 cilindri a V di 5,5 litri di cilindrata sovralimentato con compressore volumetrico. Fornisce una potenza massima di 650 CV e 850 Nm di coppia che le consentono di proiettarsi a 100 orari con partenza da fermo in 3,7 secondi e di toccare 335 km/h. E, secondo il costruttore, anche a capote abbassata sarà possibile conversare amabilmente con il passeggero a velocità prossime ai 200 km/h.

Rispetto alla SLR Roadster "normale", l'assetto è più basso di 10 mm ed è stato irrigidito. Sono presenti anche nuove ruote da 19 pollici in lega leggera. L'impianto freni consta di generosi dischi in carboceramica, con l'esclusività delle pinze di colore rosso per distinguerla dalla SLR Roadster; rosse sono anche le cinture di sicurezza e le targhette identificative "722 S" sulle fiancate.

Naturalmente l'SLR McLaren Roadster 722 è equipaggiata secondo gli standard Mercedes: abitacolo completamente rivestito in pelle (cui si alterna la fibra di carbonio, classico tocco racing), climatizzatore bi-zona, navigatore satellitare, volante multifunzione con "paddles" dietro le razze per gestire la cambiata della trasmissione.

Galleria fotografica - Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 SGalleria fotografica - Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S
  • Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S - anteprima 1
  • Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S - anteprima 2
  • Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S - anteprima 3
  • Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S - anteprima 4
  • Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S - anteprima 5
  • Mercedes SLR-Mclaren Roadster 722 S - anteprima 6

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz


Top