dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 settembre 2008

Mazda arriva in Russia con la Trans-Siberiana

Ridotti i tempi di consegna, ma il tragitto è lungo e difficile

Mazda arriva in Russia con la Trans-Siberiana
Galleria fotografica - Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-SiberianaGalleria fotografica - Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana
  • Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana - anteprima 1
  • Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana - anteprima 2
  • Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana - anteprima 3
  • Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana - anteprima 4
  • Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana - anteprima 5
  • Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana - anteprima 6

Non sarà un viaggio "facile", viste le temperature molto basse e la lunghezza del tragitto (circa 9.300 km), ma quello delle vetture Mazda a bordo del treno che percorre la storica linea ferroviaria Trans-Siberiana (TSR) sarà di sicuro un "trasporto eccezionale". La Casa Giapponese ha infatti annunciato che da ottobre inizierà a trasferire le sue auto in Russia utilizzando proprio questa linea ferroviaria, la più famosa e lunga del mondo, attiva dal 1900, un vero ponte tra due diversi continenti - l'Asia e l'Europa - attraverso un paesaggio "incontaminato".

Mazda è la prima Casa produttrice di auto ad utilizzare in maniera regolare questo sistema di trasporto, che le servirà per ridurre di almeno 30 giorni i tempi di consegna dal Giappone alla Russia, uno dei suoi principali mercati al mondo con una crescita regolare, mese per mese, di due cifre.

Ma il viaggio lungo la Trans-Siberiana (TSR) è tutt'altro che semplice. Ci sono voluti ben tre test di trasporto effettuati a settembre dello scorso anno, con controlli mirati per accertare le buone condizioni delle vetture, prima di dare l'approvazione al progetto. Inoltre, lungo il percorso, che parte da Zarubino - dove arrivano i veicoli provenienti da Hiroshima - e termina a Mosca, sono state costruite delle nuove stazioni. I treni Mazda, composti da 30 vagoni ciascuno, per percorrere questi 9.300 chilometri impiegano appena 10 giorni, esattamente come un treno passeggeri.

Per proteggere le vetture queste vengono ricoperte con un imballo speciale e tutti i treni Mazda adottano vagoni sigillati che riescono così a mantenere al loro interno la temperatura giusta. Arrivati a Mosca, tutte le auto sono sottoposte ad una ulteriore ispezione che ne garantisce l'integrità.

Da notare però che "il trasporto ferroviario ha soltanto l'obiettivo di integrare il sistema esistente, che continuerà comunque ad essere effettuato via mare e, per i veicoli prodotti ad ovest, via strada", ha sottolineato Jorgen Olesen, vice presidente per il Servizio Clienti, la Logistica e IS in Mazda Motor Europe.

Mazda trasporta auto in Russia con la Trans-Siberiana

Per trasportare auto in Russia, Mazda è il primo costruttore al mondo ad usare la storica linea ferroviaria Trans-Siberiana. I tempi di consegna sono così molto ridotti, ma il tragitto è lungo e difficile...

Autore:

Tag: Curiosità , Mazda , viaggiare


Top