dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 24 settembre 2008

Volkswagen Pickup Concept

Anteprima di un inedito veicolo “da lavoro” al Salone di Hannover

Volkswagen Pickup Concept
Galleria fotografica - Volkswagen Pickup Concept Galleria fotografica - Volkswagen Pickup Concept
  • Volkswagen Pickup Concept  - anteprima 1
  • Volkswagen Pickup Concept  - anteprima 2
  • Volkswagen Pickup Concept  - anteprima 3
  • Volkswagen Pickup Concept  - anteprima 4
  • Volkswagen Pickup Concept  - anteprima 5
  • Volkswagen Pickup Concept  - anteprima 6

In occasione del 62esimo Salone di Hannover, dedicato ai veicoli commerciali, Volkswagen presenta uno studio di design per un inedito pick-up, denominato semplicemente "Pickup Concept". Caratterizzato da una cabina doppia a quattro porte e 5 posti, questo prototipo è stato ideato, in collaborazione con esperti in servizi di emergenza, per svolgere la mansione di pattugliatore costiero.

Il design esterno è squadrato (ma con spigoli smussati) ed essenziale, con un frontale importante che eredita i recenti "motivi orizzontali" della nuova gamma Volkswagen, e con una notevole altezza da terra. Pickup Concept colpisce anche all'interno, dove si caratterizzata per la plancia minimalista e decisamente spartana, soprattutto se rapportata con i SUV della gamma di Wolfsburg: evidentemente la Pickup Concept è pensata come un veicolo da lavoro, nel quale la praticità e la semplicità assumono un aspetto prioritario. Da sottolineare, comunque, il moderno sistema di radio-navigazione, controllato da uno schermo multifunzionale nella parte superiore della consolle centrale.

La Pickup Concept, secondo le dichiarazioni della stessa Volkswagen, prefigura un modello di serie, che si aggiungerà agli attuali veicoli commerciali in produzione; il suo nome potrebbe essere Robust, oppure Taro - nome assegnato alla precedente pickup Volkswagen (1989-1994) realizzata sulla base della Toyota Hilux. Il modello definitivo prenderà "in prestito" motori a iniezione diretta di benzina o turbodiesel già presenti in altre vetture del gruppo, ma non ancora specificati; inoltre, disporrà della trazione integrale permanente 4motion.

Nonostante l'aspetto faccia pensare ad un veicolo per gli USA, di dimensioni medio-grandi per la categoria, in realtà il nuovo truck verrà prodotto negli stabilimenti di Pacheco, in Argentina, a partire dal 2009, per essere venduto inizialmente in Sud America, Sud Africa, Australia ed Europa; in seguito, arriverà sui rimanenti mercati internazionali.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept , Volkswagen


Top