dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 23 settembre 2008

Volkswagen Golf Collectors Edition

Un pezzo unico, firmato Walter De' Silva

Volkswagen Golf Collectors Edition
Galleria fotografica - Volkswagen Golf Collectors Edition by Walter de SilvaGalleria fotografica - Volkswagen Golf Collectors Edition by Walter de Silva
  • Volkswagen Golf Collectors Edition by Walter de Silva - anteprima 1
  • Volkswagen Golf Collectors Edition by Walter de Silva - anteprima 2
  • Volkswagen Golf Collectors Edition by Walter de Silva - anteprima 3

Se "Trendline", "Comfortline" and "Highline" sono i nomi degli allestimenti previsti ufficialmente per la nuova Volkswagen Golf, c'è una quarta versione che in realtà non compare in alcun listino o depliant, ma che è stata realizzata direttamente dalla Casa di Wolfsburg. Si chiama Golf "Collectors Edition" e il suo scopo è quello di mostrare fino a che punto Volkswagen possa giungere alla personalizzazione di un proprio modello che punta tutto su equipaggiamenti lussuosi e curati. La paternità di questo esemplare unico - che per ora non entrerà in produzione - è niente meno che di Walter De' Silva, il responsabile del design del gruppo Volkswagen, che ha progettato l'allestimento insieme a Friederike Plock-Girmann, direttore del gruppo di design "Lifestyle & Performance".

All'esterno, è stato scelto un tono particolare di blu, molto scuro e dalle finiture curate, denominato "Moonlight blue pearl effect"; la calandra è in tinta con la carrozzeria, ad eccezione dei caratteristici listelli cromati, mentre i cerchi in lega sono i 18 pollici "Vancouver" ordinabili anche nella Golf di serie, ma caratterizzati solo per questa "Collectors Edition" da una curatissima finitura "a specchio".

Ancora più esclusivi gli interni, dove si nota subito l'impiego di pelle naturale, per i sedili, la corona del volante, il pomello e la cuffia del cambio e gli inserti nei pannelli porta. Il particolare tono ocra della pelle, denominato "IOWA", si ispira secondo lo stesso De' Silva alle più rinomate scarpe italiane realizzate a mano; i contorni di finitura sono in nero, mentre le cuciture sono realizzate in "Natural brown". Le iniziali impresse nei fianchi delle sedute - WDS - sono ovviamente riferite al designer italiano. Nuove rifiniture sono inoltre previste anche nelle cornici intorno alle bocchette, negli inserti con finitura nera laccata, nei battiporta in alluminio, firmati "Collectors Edition".

Niente a che vedere, dunque, con lo spirito concreto delle prime Golf: come dichiarato dalla stessa Volkswagen, questa "Collectors Edition" è senza'altro "la Golf più esclusiva nella storia del modello".

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Volkswagen


Top