dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 18 settembre 2008

Nuova Mercedes S400 BlueHYBRID

La prima ibrida della Stella sarà in vendita dal 2009

Nuova Mercedes S400 BlueHYBRID
Galleria fotografica - Mercedes S400 BlueHYBRIDGalleria fotografica - Mercedes S400 BlueHYBRID
  • Mercedes S400 BlueHYBRID - anteprima 1
  • Mercedes S400 BlueHYBRID - anteprima 2
  • Mercedes S400 BlueHYBRID - anteprima 3
  • Mercedes S400 BlueHYBRID - anteprima 4
  • Mercedes S400 BlueHYBRID - anteprima 5
  • Mercedes S400 BlueHYBRID - anteprima 6

Oltre alla C250 BlueEFFICIENCY e alla personalissima conceptFASCINATION, al Salone di Parigi si parlerà di Mercedes anche per una terza importante novità, ovvero il primo modello nella storia produttiva della Casa di Stoccarda equipaggiato con un sistema di propulsione ibrida.

La S400 BlueHybrid, che verrà lanciata sul mercato nel 2009 si caratterizza per la presenza di un motore 6 cilindri a benzina, accoppiato a un propulsore elettrico. Date le elevate caratteristiche di efficienza termodinamica dell'unità a motrice a combustione e della combinazione con il motore funzionante a corrente elettrica, la Casa non esita a definire il suo nuovo modello come "la berlina di lusso più economica dell'interno panorama mondiale per quanto riguarda i consumi".

MOTORE: UNA S350 MOLTO SPECIALE
La base di partenza è la Mercedes S350, alla quale sono state apportate significative modifiche. La S400 BlueHybrid monta infatti un 6 cilindri a V da 3,5 litri con potenza massima di 279 CV e un propulsore elettrico da 20 CV e 160 Nm. La potenza massima combinata è pari a 299 CV, la coppia massima a 385 Nm. Un'ulteriore motivo di vanto consiste nell'essere la prima auto pronta per il mercato alimentata con batterie al litio. Quest'ultimo ha la forma di un disco, è posizionato tra il motore a benzina e il cambio e funziona anche come starter e generatore. La trasmissione, posteriore, è integrata dal noto cambio automatico 7G-Tronic a sette marce, modificato per l'uso specifico di questo modello, improntato all'elevata economia d'esercizio.

Il motore 3.5 a benzina ha subito importanti aggiornamenti: oltre a una nuova testata, nuovi pistoni e nuovo albero motore i tecnici hanno ottenuto importanti benefici derivanti dal Principio di Atkinson: all'interno del cilindro, la fase di espansione del pistone è più lunga di quella di compressione. Le valvole di aspirazione (la distribuzione si avvale di un sistema di fasatura variabile) vengono mantenute aperte per un tempo maggiore durante il passaggio dall'espansione alla compressione dello stantuffo. Il risultato è un aumento dell'efficienza termodinamica: in parole povere ciò significa minor consumo e minori emissioni di sostanze inquinanti.

ALLA RICERCA DEL MASSIMO RISPARMIO
L'S400 BlueHybrid è un concentrato di tecnologia volta al risparmio di carburante (benzina ed elettricità) e al rispetto ambientale. Dispone, infatti, di un sistema stop-start che spegne il motore durante le soste. Impercettibilmente, l'auto si spegne per riavviarsi non appena sia necessario ripartire ma sempre nel rispetto del comfort di marcia. Durante le frenate, inoltre, avviene un importante recupero di energia che viene utilizzata per la ricarica delle batterie al litio. La carica elettrica del motore aggiuntivo, sostituisce l'unità a benzina durante il moto ma ha anche lo scopo di "aiutarlo" in determinate condizioni di marcia, come nelle accelerazioni. Il compressore del climatizzatore e la pompa del servosterzo, inoltre, sono elettriche, il che comporta un ulteriore guadagno di efficienza energetica.
Il pilota può sempre avere un'informazione chiara sul funzionamento del sistema di propulsione. Il display sulla plancia, infatti, chiarisce quale motore fornisce il moto durante la marcia, se le batterie sono in fase di carica e se stia avvenendo il recupero di energia (per esempio sfruttando la frenata).

La Mercedes S400 BlueHybrid scatta da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e tocca 250 km/h di punta massima. Migliora il consumo medio della S350 standard di 2,2 litri ogni 100 km (7,9 litri/100 km il dato dichiarato) e permette una riduzione delle emissioni del 21% (190 g/km nel ciclo medio).

IL FUTURO
La Mercedes S400 PowerHybrid rappresenta l'ultima novità nell'ambito dell'impegno che la Casa di Stoccarda ha assunto nei confronti dell'ambiente. Recentemente, questa nuova filosofia ha preso corpo grazie all'introduzione della tecnologia BlueEFFICIENCY per Classe A, B e C, oltre alla B NGT alimentata con GPL. L'intenzione è di offrire, in futuro, veicoli con un sempre più spiccato contenuto eco compatibile e che portino adeguati vantaggi nei consumi. Per questo, Mercedes ha da tempo dato una spinta decisiva alla ricerca in alcuni settori cruciali: downsizing, sovralimentazione ad alta pressione, iniezione diretta, tecnologia BlueTec, aerodinamica, efficienza energetica e molto altro.

Scheda Versione

Mercedes-Benz S 400 Hybrid
Nome
S 400 Hybrid
Anno
2009 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz


Top