dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 18 settembre 2008

Fiat Fiorino e Ducato Natural Power

Ad Hannover i commerciali a metano insieme all'inedito Fiorino Cargo "Electric"

Fiat Fiorino e Ducato Natural Power

Stanno per arrivare sul mercato le versioni a metano di Fiorino e Ducato, meglio note come "Natural Power". L'occasione del debutto non poteva che essere il Salone di Hannover, la più importante vetrina di veicoli commerciali, in programma dal 25 settembre al 2 ottobre prossimi. Con il 23% in meno di emissioni di CO2 e una quantità di particolato vicina allo zero, la divisione furgoni e van del Gruppo torinese propone così la soluzione più pratica ed economica per accontentare le necessità di chi, ogni giorno, affronta gli incontrollabili aumenti del prezzo dei combustibili tradizionali (gasolio e benzina).

FIORINO COMBI NATURAL POWER
Il più piccolo dei due prototipi presenti al salone tedesco è il Fiorino Combi Natural Power a doppia alimentazione indipendente benzina/metano, con alimentazione a benzina solo nella fase di avviamento e passaggio automatico al funzionamento a metano in marcia. Il motore 1.4 litri a benzina con sistema di iniezione Multipoint sequenziale fasato spinge il Fiorino ad una velocità massima di circa 150 km/h, grazie alla potenza di 65 CV (5200 giri/min) e alla coppia di 104 Nm (2600 giri/min) nel funzionamento a gas naturale, mentre utilizzando la benzina i cavalli e la coppia salgono rispettivamente a 73 CV e 118 Nm. Il Fiorino Combi Natural Power fa registrare emissioni molto contenute: il valore CO2 è di 136 g/km in modalità metano contro i 164 g/km di quella a benzina. Il gas naturale è contenuto in due bombole d'acciaio, poste sotto il pianale, dalla capacità complessiva di 86 litri (pari a circa 15 kg di gas) e con un'autonomia massima di 300 km (5 kg/100 km il consumo combinato). Se a questo si sommano i 600 chilometri di autonomia aggiuntiva garantita dai 45 litri del serbatoio benzina, il totale raggiunge quota 900 km, utile per ogni situazione di lavoro.

DUCATO NATURAL POWER
Il Ducato Natural Power si presenta ad Hannover in versione Furgone Maxi Lastrato, passo medio, tetto alto (11,5 m3 di volumetria), con propulsore da 3 litri che, in modalità a metano, sviluppa una potenza massima di 136 CV da 2750 a 3500 giri/min ed una coppia massima di 350 Nm a 1.500 giri/min. La velocità massima è di 153 km/h, l'accelerazione da 0 a 100 km/h necessita di 13,9 secondi e per la ripresa da 60 a 100 km/h ne impiega 10,1. I consumi si attestano in 9,3 kg di metano ogni 100 km. Le bombole (due da 50 litri e tre da 40 litri ) sono anche in questo caso posizionate sotto il pavimento, permettendo così di conservare la totale fruibilità del vano di carico. La capacità complessiva è di 220 litri e l'autonomia di 400 km.

FIORINO CARGO "ELECTRIC"
Oltre a queste due anteprime mondiali, nello stand denominato "100% Professional Green" sarà presente anche un prototipo di Fiat Fiorino Cargo "Electric", sviluppato da Micro-Vett in collaborazione con il Centro Ricerche Fiat. Si tratta di un mezzo dotato di motore elettrico asincrono trifase con potenza continua di 30 kW, un picco di 60 kW e valori di coppia che vanno da 130 a 260 Nm. Così motorizzato il Fiorino Cargo "Electric" accelera da 0 a 50 km/h in 6,4 secondi e supera i 100 km/h.

Questo primo prototipo più "sportivo" sarà seguito da una versione da 15/30 kW e 65/130 Nm. Il pacco di batterie litio-ione è ospitato in tre distinti scomparti (solitamente occupati dalla parte meccanica, dalla ruota di scorta e dallo scarico) consente un'autonomia di circa 100 km e ha un tempo di ricarica di 6-8 ore collegato ad una presa domestica da 3 kW; rifornito ad una presa a 9 kW il tempo si riduce a sole 3 ore.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Fiat , mobilità sostenibile


Top