dalla Home

Curiosità

pubblicato il 15 settembre 2008

Bang & Olufsen per Aston Martin DBS

Il suono dell'esclusività: 13 speakers per un'effetto scenico senza precedenti

Bang & Olufsen per Aston Martin DBS
Galleria fotografica - Impianto audio Bang & Olufsen per Aston Martin DBSGalleria fotografica - Impianto audio Bang & Olufsen per Aston Martin DBS
  • Impianto audio Bang & Olufsen per Aston Martin DBS - anteprima 1
  • Impianto audio Bang & Olufsen per Aston Martin DBS - anteprima 2
  • Impianto audio Bang & Olufsen per Aston Martin DBS - anteprima 3
  • Impianto audio Bang & Olufsen per Aston Martin DBS - anteprima 4

La neonata partnership tra Aston Martin e Bang & Olufsen comincia a dare i suoi frutti. Il primo esempio della collaborazione tra i due marchi di fama internazionale si chiama BeoSound DBS audio system ed è stato progettato in esclusiva dalla celebre azienda olandese per la Aston Martin DBS, l'ultima auto di James Bond.

Esteticamente il sistema audio si integra con gli interni della Coupé inglese, risaltando per la colorazione metallica che contrasta con i rivestimenti neri. La linea è dannatamente moderna, come da tradizione Bang & Olufsen, mentre la sua reputazione in termini di prestazioni fa ben sperare per quel che riguarda la qualità del suono.

Il BeoSound DBS audio system può contare su 13 speakers individuali ed una tecnologia per la diffusione del suono che alla Bang & Olufsen hanno definito "sofisticatamente dinamica". Non poteva mancare l'effetto scenico della messa in funzione dell'impianto. Quando lo si accende gli speakers letteralmente emergono dalla carrozzeria in cui sono stati incastonati e si predispongono autonomamente per l'ottimizzazione della diffusione sonora.

Scheda Versione

Aston Martin DBS
Nome
DBS
Anno
2008 - F.C.
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Aston Martin


Top