dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 10 settembre 2008

Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe

A Parigi verrà svelata la nuova gamma "eco-friendly" by Volvo

Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe
Galleria fotografica - Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVeGalleria fotografica - Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe
  • Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe - anteprima 1
  • Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe - anteprima 2
  • Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe - anteprima 3
  • Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe - anteprima 4
  • Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe - anteprima 5
  • Volvo C30, S40 e V50 1.6D DRIVe - anteprima 6

Finalmente anche Volvo, al pari di molti altri Costruttori (come WV con BlueMotion, Seat con Ecomotive o Mercedes con Bluetec), avrà la sua linea di vetture "eco-friendly", la quale verrà presenta al prossimo Salone di Parigi. Si chiameranno DRIVEe e su questi modelli la Casa ha adottato molti accorgimenti volti a limitare i consumi senza però fare ricorso a motorizzazioni o carburanti alternativi.

Un'anteprima di questa nuova gamma era stata offerta allo scorso Salone di Francoforte in cui venne presentata la concept car C30 Efficiency e, proprio la compatta C30, sarà uno dei modelli DRIVEe insieme alla berlina S40 ed alla station wagon V50.

I tre nuovi allestimenti scandinavi sono accomunati dalla motorizzazione 1.6D turbodiesel a 4 cilindri da 109 CV e 240 Nm di coppia che, in questa configurazione, sembra essere ben lontana dal consumare gli oltre 6 litri per 100 km delle versioni standard visto che, per la gamma DRIVe, si parla di 4,4 litri/100 km sulla C30 o 4,5 litri per S40 e V50. Anche i corrispondenti valori di CO2 scendono rispettivamente a 115 e 118 gr/km, circa il 5% in meno dei 130 gr/km emessi in origine.

Nel dettaglio, gli ingegneri Volvo hanno abbassato di circa 1 cm l'altezza da terra di tutti e tre i modelli, mentre dietro la griglia anteriore è stato montato un pannello deflettore che ottimizza i flussi d'aria incanalati nel vano motore. La stessa funzione è stata utilizzata anche per i deflettori davanti alle ruote anteriori e gli speciali cerchi disponibili in opzione (da 15 o 16 pollici) con pneumatici Michelin a bassa resistenza all'attrito. Per la C30 DRIVe sono stati inoltre creati appositi pannelli aerodinamici per il fondo vettura, nuovo spoiler e inedito paraurti posteriore, mentre le S40 e V50 DRIVe hanno ricevuto il pacchetto aerodinamico dei modelli T5 e D5 che comprende spoiler anteriore e posteriore. Al cambio manuale sono stati inoltre allungate la terza, quarta e quinta marcia, mentre sono stati ottimizzati i sistemi di raffreddamento e di gestione del motore e l'impianto del servosterzo. Un nuovo olio a basso attrito è stato utilizzato nella scatola della trasmissione e sulla strumentazione è stato inserito un display che avverte il guidatore sul punto di cambiata ottimale.

Le Volvo con pacchetto DRIVe saranno sul mercato europeo già entro la fine dell'anno ed avranno prezzi superiori fra 150 e 450 euro rispetto alle versioni standard a seconda del modello e del mercato. Le stime di vendita sono di 20.000 auto all'anno, con una risposta favorevole soprattutto in Francia, Spagna e Svezia e in quei paesi che offrono incentivi per le auto meno inquinanti.

Scheda Versione

Volvo S40
Nome
S40
Anno
2004 (restyling del 2007) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
compatte
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Volvo


Top