dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 settembre 2008

Tata Motors conferma la Ace e la Indica elettriche

Al debutto in Norvegia con batterie al litio

Tata Motors conferma la Ace e la Indica elettriche

Tata Motors ha confermato le voci circa la prossima introduzione sui listini europei di due particolari versioni della Ace e della Indica: questi due modelli, infatti, si presenteranno sul mercato con propulsione totalmente elettrica, alimentata con batterie al litio.

Tata Motors ha scelto la Norvegia come primo paese europeo in cui comincerà la commercializzazione in quanto in grado di offrire un'infrastruttura consona alla circolazione di un'automobile elettrica. L'India infatt inon è ancora attrezzata per poter garantire all'automobilista un pratico utilizzo di una simile vettura. Occorreranno circa altri 24 mesi prima di poter rendere disponibile la Tata Ace e Indica EV anche sul territorio indiano.

Queste due automobili sono equipaggiate con due "battery packs" di accumulatori al litio, hanno un'autonomia compresa tra le 110 e le 120 miglia (177 e 193 chilometri) e si ricaricano completamente in otto ore. Non ci sono, invece, dettagli per quanto riguarda la versione elettrica della Tata Nano, ma è probabile che non tarderanno ad emergere interessanti novità.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Mercato , Tata , auto elettrica


Top