dalla Home

Tuning

pubblicato il 8 settembre 2008

Kicherer Audi RS-Street

700 CV e 780 Nm per “Sua mostruosità”

Kicherer Audi RS-Street
Galleria fotografica - Kicherer Audi RS-StreetGalleria fotografica - Kicherer Audi RS-Street
  • Kicherer Audi RS-Street - anteprima 1
  • Kicherer Audi RS-Street - anteprima 2
  • Kicherer Audi RS-Street - anteprima 3
  • Kicherer Audi RS-Street - anteprima 4
  • Kicherer Audi RS-Street - anteprima 5
  • Kicherer Audi RS-Street - anteprima 6

Si potrebbe pensare che l'Audi RS6 sia in grado di porre un ragionevole freno alle fameliche aspettative dei clienti più esagitati in fatto di Station Wagon supersportive. Del resto, 580 CV non possono decisamente definirsi un livello di potenza "normale". Bisogna tuttavia sempre fare i conti con la filosofia tedesca.

Un tuner teutonico sarà sempre in grado di riservare un po' di spocchia anche verso l'apparentemente più estrema delle automobili e, infatti, ecco la proposta di Kickerer per la già mostruosa Audi RS6, recentemente ufficialmente svelata anche in versione berlina come punta di diamante della nuova gamma restyling dell'Audi A6.

Battezzata Kicherer Audi RS-Street questa wagon ha sfoggia una preparazione motoristica sopraffina: grazie alla collaborazione con ABT altro arcinoto tuner tedesco specializzato nelle vetture di Ingolstadt, la RS-Streer ha il suo nuovo picco di potenza a 700 CV, con 780 Nm di coppia massima.

Considerato un peso di 2 tonnellate, l'auto scatta da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, da 0 a 200 in 13 secondi e tocca la velocità massima 280 km/h automolimitati. Tra le altre modifiche si segnala l'assetto ribassato di 25 mm e i nuovi cerchi da 22 pollici, mentre esteticamente la cura Kicherer prevede un largo utilizzo di alluminio per accentuare adeguatamente l'indole mostruosa (in tutti i sensi) di questa giardinetta, per la quale anche le autostrade tedesche, notoriamente prive di limiti in molti tratti, appaiono non sufficienti.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Tuning , Audi , tuning


Top