dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 5 settembre 2008

Honda Insight Concept

Compatta ed ecologica, al debutto a Parigi. La Prius è avvisata

Honda Insight Concept
Galleria fotografica - Honda Insight ConceptGalleria fotografica - Honda Insight Concept
  • Honda Insight Concept - anteprima 1
  • Honda Insight Concept - anteprima 2

Si chiama Honda Insight Concept e porta lo stesso nome di un altro prototipo - pioniere nella tecnologia ibrida - che il Costruttore giapponese presentò nell'ormai lontano 1999. Ma l'omonimia non deve ingannare: anche se la concept car al debutto a Parigi è stata battezzata Insight, lei "costituirà una nuova svolta", come ha detto Takeo Fukui, presidente della Honda.

La novità non risiede tanto nella motorizzazione ibrida di cui è dotata, molto simile a quella già vista sulla Civic Hybrid, quanto nelle dimensioni ridotte. La Honda Insight Concept è l'auto ibrida più piccola che sia mai stata presentata fino ad oggi, una vettura che si colloga a metrà strada tra la Civic e la Jazz, grazie all'ottimizzazione dello spazio ottenuta collocando le batterie sotto il piano di carico del bagagliaio, un escamotage che ha permesso di migliorare persino la distribuzione dei pesi. Il tutto senza togliere troppo spazio all'abitacolo. Il Costruttore infatti non vuole più proporre, come nel 1999, una coupé a due posti, ma una due volumi su cui possono salire a bordo fino a cinque passeggeri.

La Honda Insight Concept, costruita su una piattaforma inedita, anticipa quindi un modello di serie (esteticamente simile alla FCX Clarity al debutto in America) pensato per la vita cittadina. Persino il prezzo sarà competitivo, "sensibilmente inferiore rispetto alle ibride oggi disponibili sul mercato".

Honda Insight Concept - Parigi 2008

Rivoluzionaria. L'Honda Insight Concept è l'auto ibrida più piccola che sia mai stata presentata fino ad oggi.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Honda , auto ibride


Top