dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 settembre 2008

Il caro petrolio colpisce anche le star di Hollywood

Puff Diddy rinuncia al suo jet privato e lancia in rete un video messaggio di "aiuto"

Il caro petrolio colpisce anche le star di Hollywood

La benzina costa davvero troppo. Il suo prezzo, arrivato alle stelle, non soltanto ha costretto migliaia di automobilisti a cambiare le proprie abitudini, ma sta cominciando a dare fastidio anche alle star più ricche del pianeta. Sean Combs, il rapper newyorchese conosciuto dai fans come Puff Diddy, ha dovuto "rinunciare" al suo jet privato ed è tornato, per la prima volta da quando ha iniziato ad incassare milioni di dollari, a viaggiare con voli di linea. Niente comodità (anche se la poltrona è di prima classe), e questo è inaccettabile per chi si è abituato ad un certo stile di vita, tanto che il rapper ha deciso di lanciare un appello.

Con una telecamera in mano, cercando di tenere un'inquadratura piuttosto ferma su se stesso, Puff Diddy ha girato un video messaggio (che ha poi lanciato su youtube) in cui si lamenta del prezzo troppo alto del carburante e chiede alle sorelle e ai fratelli che vivono in Arabia Saudita, o in altri Stati ricchi di petrolio, di regalargliene un po'. "Sarebbe cosa molto gradita", spiega, dal momento che l'ultimo conto che ha dovuto pagare per il suo jet era particolarmente salato: 200 mila dollari per una tratta da New York a Los Angeles.

A chi gli chiede per quale motivo si stia imbarcando tenendo in mano la telecamera Puff Diddy risponde: "perché la gente altrimenti non ci crede che anche io volo su un aereo commerciale". Accomodatosi in aereo mostra all'obiettivo la sua carta d'imbarco come prova dei fatti e conclude con un'accorata richiesta: "dite al prossimo presidente degli Stati Uniti, chiunque esso sia, che dovrà abbassare i prezzi della benzina".

Puff Diddy si lamenta del caro petrolio

In un videomessaggio il rapper newyorchese Sean Combs (conosciuto dai fans come Puff Diddy) chiede ai suoi "fratelli" dell'Arabia Saudita di mandargli un po' di carburante gratis... la "benzina costa troppo".

Autore:

Tag: Curiosità , viaggiare , VIP


Top