dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 3 settembre 2008

Honda anticipa una nuova compatta ibrida globale?

Debutto imminente per il prototipo dell'anti-Prius

Honda anticipa una nuova compatta ibrida globale?

La tanto attesa e da tempo promessa risposta Honda alla futura Toyota Prius sembra voler anticipare di qualche la settimana la sua nascita, dato che secondo indiscrezioni, la nuova ibrida Honda dovrebbe debuttare già domani, giovedì 4 settembre, sotto forma di prototipo, prima quindi di presentarsi al grande pubblico del Salone di Parigi.

Dopo l'appuntamento parigino la concept della ibrida Honda destinata ai grandi numeri si trasformerà in versione di serie per il Salone di Detroit del gennaio 2009. John Kingston, responsabile della gestione ambientale Honda UK, ha dichiarato ad alcuni giornalisti europei che la nuova vettura ibrida "è molto importante per Honda e le sue scelte future" e che "cambierà la percezione della clientela rispetto a questa tipologia di prodotto".

Kingston ha aggiunto che si tratterà di un modello chiave, in grado di spezzare quella barriera di prezzo che tiene lontano il grande pubblico dalle ibride. Per fare questo la "ibrida globale" dovrà quindi "posizionarsi su livelli di prezzo paragonabili a quelli delle auto convenzionali offerte della concorrenza".

Con l'obiettivo non troppo segreto di vendere circa 200.000 di queste ibride ogni anno (la metà negli USA), Honda utilizzerà per la parte meccanica una versione ancora più compatta del sistema IMA (Integrated Motor Assist) già utilizzato sulla Civic IMA; questo sistema propulsivo, ospitato sotto il pianale anziché dietro i sedili posteriori, sarà in grado di garantire maggiore efficienza e autonomia.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Honda


Top