dalla Home

Mercato

pubblicato il 2 settembre 2008

Una Peugeot-Citroen low cost?

I due Costruttori studiano la possibilità di produrre auto a basso costo per l'Europa

Una Peugeot-Citroen low cost?

Il concetto di prodotti low cost continua a crescere a dismisura. In un periodo di forte crisi, in cui il mercato registra una perdita dopo l'altra, il Gruppo PSA Peugeot-Citroen starebbe considerando l'idea di lanciare in Europa vetture a basso costo per risollevare la domanda d'acquisto e risparmiare sulla produzione. A riportarlo è il quotidiano "La Tribune" che cita fonti anonime interne alle aziende a cui sono seguiti i no comment delle due Case automobilistiche.

Il progetto, che sarebbe ancora in fase embrionale, se venisse confermato darebbe maggiore adito a quanto previsto da uno studio condotto dalla RL Polk che ha ipotizzato che la produzione di vetture a basso costo potrebbe crescere nei prossimi 10 anni fino al 70%.

Tuttavia sia Peugeot che Citroen ci tengono molto alla propria immagine e, nel caso il progetto venisse approvato, per la commercializzazione delle vetture, verrebbe utilizzato un terzo marchio, magari lo stesso Talbot, ovvero quel brand che fu utilizzato per vendere formalmente i modelli costruiti da Chrysler Europa fino alla fine degli anni '70. Un escamotage che in Francia conoscono bene, soprattutto in Casa Renault.

Autore:

Tag: Mercato , Peugeot , produzione


Top